Lettera di “in bocca al lupo” a un’amica

Cara V., ci conosciamo ormai da… quanti anni? Tre anni. E mi sembra di conoscerti da una vita. Quando ti ho incontrata per la prima volta, è stato strano. Tu eri così buffa e gentile con me, che non ho sentito nemmeno il bisogno di trovare un argomento di conversazione. È stata la prima volta, ma sembrava che qualcosa ci unisse. In effetti, quel qualcosa c’è. La musica. La musica ci unisce, e continua ad unirci anche adesso, dopo tre anni passati a vederci e non vederci, magari ogni tanto a scriverci, a prendere un gelato, a incrociarci senza avere il tempo per parlare. Sei la prima persona con cui non ho mai provato un briciolo di imbarazzo, perchè sei una ragazza speciale, non so esattamente quale sia il tuo segreto, ma riesci a mettere a proprio agio le persone. Hai un sorriso contagioso, di quelli che vorresti vedere quando sei triste, quando hai voglia di mettere da parte ogni pensiero e parlare, o anche di stare in silenzio, suonando la chitarra che tanto ci accomuna. Sei una persona allegra, di quelle che mi piacciono tanto. Io con te sto bene, e forse è merito tuo se ogni volta vorrei restare con te, aspettarti per accompagnarti alla fermata dell’autobus, e se a volte vorrei avere la tua stessa età, e frequentare la tua stessa scuola, mentre invece non è così. Eppure non penso di perderti. Mi dispiacerebbe non vederci più. In fondo tu a me ci pensi, e hai deciso di darmi una mano senza indugiare un istante. Che dovrei dire? E poi, ricordi quando sono partita? Tu c’eri. Una delle poche, a te ho comprato anche un regalo, perchè ti voglio bene. Lo so che non ci vediamo spesso, che non ci frequentiamo, che forse nemmeno ci conosciamo davvero, ma tu riesci a rendere tutto così facile, così immediato, ed anche il tuo mondo, mi sembra sempre così perfetto, che a volte vorrei tanto farne parte. Sei una persona onesta e leale, lo sei sempre stata, e non c’è stata volta in cui io abbia rimpianto di averti incontrata. Anzi, ti sono grata per tutto, per avermi aperto le porte di cui non avevo le chiavi, per avermi presa per mano e trascinata in lunghe chiacchierate leggere. Ah, quanto erano belle! Mi sembrava di volare. Ora è il tuo turno di affrontare gli esami di maturità. Il prossimo anno sarà il mio, e tu sarai già all’università. Come passa il tempo! E allora come mai a me non sembra cambiato nulla? Vedi, forse è proprio questo che ti rende speciale: che tu cresci, e non ti lasci mai sopraffare da niente, né dalla società, né dagli amici, e nemmeno dai nemici. Tu sei tu, sempre. E sei unica, perchè nessuno come te si dondola sulla sedia, nessuno come te dà importanza ai veri valori, nessuno come te sa stare alla larga dalle persone sbagliate, nessuno come te sa fregarsene dei pregiudizi ed essere sè stessa, nessuno come te è estraneo ai giudizi, e se ne frega se una persona è bionda o mora, alta o bassa, magra o grassa. Ecco perché sei unica. Ecco perché ti voglio un po’ di bene anch’io. Tra poco dovrai affrontare gli esami di maturità, e lascia che ti dica una cosa: ce la farai, vedrai. Sei matura più di ogni altra persona che ho conosciuto. Sei grande, in tutti i sensi che questo aggettivo possiede. E non importa con quale voto uscirai, quale tesina porterai, quale tema sceglierai, perchè uscirai a testa alta anche da questo scoglio. Anzi, sai che ti dico? Che entrerai all’università che ti piace, quella che sogni da quando ci siamo conosciute, e dio quanto ti ho invidiata, a te che avevi le idee così chiare! Ma spero di continuare a vederti, a incrociarti anche solo per scambiarci due parole, perchè in questi tre anni non posso dire di conoscerti a fondo, ma nella mia vita ci sei entrata, e mi dispiacerebbe molto perderti. Affronta decisa questi esami, e goditi l’estate senza dover aprire nessun libro, perchè te lo meriti, hai sempre lottato con tutte le tue forze per seguire le tue passioni e superare ogni ostacolo, supererai anche questo, ne sono certa. Ti abbraccio forte, ti faccio un immenso “in bocca al lupo”, e buona fortuna per tutto! A presto.

8 commenti Aggiungi il tuo

  1. FMtech ha detto:

    Bella lettera! Ad averne di amici o amiche che sanno scriverti una lettera simile o meglio ti dedicano del loro tempo con queste parole e pensieri…. Complimenti a entrambe!

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie di cuore! Ci tengo tanto alle amicizie, e cerco di dimostrarlo un po’ a modo mio 😉
      Un abbraccio :))

      1. FMtech ha detto:

        Sarei felice di essere tuo amico ad averne di amici e amiche così!

      2. ehipenny ha detto:

        Sarei felice anch’io di essere tua amica, è raro trovare chi se ne accorge 😉

      3. FMtech ha detto:

        Ok mi rendo disponibile 🙂

      4. ehipenny ha detto:

        Allora amici! 😉😉

  2. Viaggiando con Bea ha detto:

    Che bella lettera! Piena di parole affettuose e che bella persona sembra essere Valentina. Ciao Bea

    1. ehipenny ha detto:

      Ti ringrazio di cuore! Se le merita tutte 😉 Mi stavo domandando come tu sia arrivata a capire come si chiama 😅

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.