Immagine

Ricordi che non puoi ricostruire, statue spezzate da un pugno di tempo trascorso, e non ti resta che portarli con te in tasca, piegati, stropicciati, fatti piccoli piccoli e vicini, briciole che pur infinitamente fragili nutrono fragili desideri