Non credo esista un argomento più delicato

“L’aborto non è la soluzione a stili di vita incivili.” – Matteo Salvini, politico, accusa le donne straniere di intasare il pronto soccorso per compiere il sesto aborto. Matteo, lascia che ti risponda in poche righe. Probabilmente me ne serviranno di più, ma spero che la libertà di parola mi consenta di essere esaustiva. Allora,…

Banksy

Valentino, D’amor solo armato Le frecce tue scoccano Come lame affilate E ‘l sangue rappreso Di amori mai nati Profuma di rose appassite; E tu Etereo soldato buono Alle spalle colpisci, Ferisci: Ma le piaghe scucite D’un tempo lontano Oggi versano lagrime d’oro; Io so chi sei Stoico ingannatore Navigante esperto Delle credenze umane; Io…

Settantesimo Festival di Sanremo: considerazioni semiserie

Si è già concluso il settantesimo Festival della musica italiana. Un appuntamento annuale, preceduto dalle doverose polemiche, chi è quello lì, ma doveva cantare quello là, ma doveva condurre Tizio, ma io preferivo caio. Alla fine abbiamo ascoltato le 24 canzoni in gara, abbiamo giudicato senza pietà, abbiamo commentato gli abiti diversamente sobri meglio di…

#bullismo

Oggi è la giornata mondiale contro il bullismo. E mi sembra quasi un paradosso celebrarla qui, in questo mondo virtuale che tante volte è un covo di violenza, di rabbia, di cattiveria, dove le parole fanno più male di un pugno, dove tutto può circolare senza confini. Ma che cos’è il bullismo? Ne esiste una…

Ti chiedo scusa, David

Ieri ho scritto, testuali parole: E a quanto pare Achille Lauro ha preso tutti in parola, presentandosi sul palco dell’Ariston vestito da Ziggy Stardust. Ma io perché non sto mai zitta? Un colpo al cuore appena l’ho visto. Sono ancora turbata. Ma cercate di capirmi, per me questo è un sacrilegio. Io ho tutti i…

Festival di Sanremo VentiVenti

La sacra settimana del Festival è un rituale, non c’è che dire. Un festival di cui si parla con mesi di anticipo, e tutti si sentono improvvisamente critici musicali, conduttori, registi, magari anche direttori d’orchestra. E le dieci vallette non vanno bene perché son troppe e tutte belle, e Rula Jebreal neanche perché odia gli…

Il monologo di Rula Jebreal

E pensare che non la volevamo neanche vedere… Ha offeso gli italiani, dicevamo. La RAI ha provato a censurarla, l’ha invitata a rinunciare, ha messo in mezzo la politica, ma non ci è riuscita. E questa Donna, ieri sera, ha dato uno schiaffo a tutti. Uno per uno. E forse aveva ragione lei, perché meritava…

Ad essere sinceri, sono sensibile

A tutto. Forse a troppe cose, perfino al meteo sbarazzino che confonde le stagioni. O al vento. Sono sensibile a ciò che non esiste, ai complotti che non ci sono, alle parole che io fraintendo per paura. I famosi film mentali. Capito? Le mie fantasie dolorose che invito a tormentarmi. Sono sensibile all’amicizia. Nel senso…

Silenziate Maria De Filippi

Quando ce vo’ ce vo’! Nell’arco di sole ventiquattro ore ho ascoltato più corbellerie che in ventuno anni di vita. Non sto scherzando. Da dove inizio? Ecco, un bellissimo video educativo, d’ispirazione per i giovani, che mostra come rivolgersi in maniera cortese e rispettosa a una persona adulta, affermata e tua insegnante. Il ragazzo in…

Occorre distinguere

Capita di tenere di più ai ricordi che non alle reali situazioni Succede perché i ricordi siamo certi siano per sempre, la realtà mai