Estratto immaginario #13

Sognava, immersa in una nebbia folta che le lasciava intravedere appena le cime dei monti, e il volto di sua madre che si confondeva con l’orizzonte. Era salita sul treno da pochi minuti, e ancora reggeva in mano quel vecchio diario impolverato, che ad ogni fermata scivolava sulle sua ginocchia minacciando il pavimento. Forse nemmeno…

Immagine del giorno

Nella valigia non si mettono i vestiti, nella valigia si mettono quei pezzi di vita quotidiana a cui non è possibile rinunciare (Immagine presa dal web)

Un film: “Qualcosa di buono”

“Tanto si capisce sempre troppo tardi che arrendersi è il più idiota degli errori” (Kate, dal film “Qualcosa di buono”) Credo siano pochi i film che sanno lasciarti qualcosa dentro. Io li chiamo bei film. E i bei film non si dimenticano. Ti lasciano con milioni di domande senza risposta, infinite ricerche da intraprendere, la…

Immagine del giorno

Ci vuole mira per scagliare una freccia ad occhi chiusi, ci vuole mira ed istinto (Immagine presa dal web)

Breve favola triste e morale

Un giorno un vicino di casa scemo, affacciandosi al balcone, vide un gatto addormentato. Con un gesto secco gli lanciò contro un pomodoro, e il gatto scappó. Morale della favola: l’età anagrafica non coincide mai con l’età cerebrale. [Tratto da una storia vera]

Immagine del giorno

Prendi la tua vita e dalle un senso: solo così troverai l’energia per renderla completa (Immagine presa dal web)

Domanda della settimana

Destabilizzato/a da… …dalle persone, quelle che scopro essere semplicemente meravigliose, quelle che fin’ora ho trovato, ferite e nascoste, poche anime perse, mentre oggi sono un universo gigantesco che mi sorride, e mi sento come in un film di fantascienza, perché non pensavo che si potesse stare così bene con così poco, apprezzare così tanto delle…

Specchi

Un muro bianco è lo specchio migliore dell’anima

Immagine del giorno

Non disperare se non vedi la fine della strada: vuol dire che ne hai ancora tanta da percorrere (Immagine presa dal web)

Dialogo breve

“I rinunciatari non vincono mai. I vincenti non rinunciano mai” “Perché la partita va combattuta fino all’ultimo minuto, per non rimanere con ancora un po’ di fiato ma possibilità divenute cenere” (Napoleon Hill – Me)

Immagine del giorno

Mostra la tua faccia, sempre Nessuno ha bisogno di una maschera o di un clown (Immagine presa dal web)