Lettera di in bocca al lupo per G.

G., ci conosciamo abbastanza, circa, così si dice, probabilmente. Fino a poco tempo fa non lo avrei nemmeno saputo dire. Ti ho incontrata tre anni fa, credo, grazie a un’amicizia in comune che continuiamo a condividere. Hai un anno in meno rispetto a me, nove mesi per essere precise, ma non ho mai sentito alcuna…

Procrastinare

E dico che faccio questo, e dico che faccio quello, e dico che faccio cento e mille cose Ma mi ritrovo ad iniziarne una soltanto senza finirla mai

Immagine del giorno

Nuovi filtri dello sguardo sul mondo ti fanno scoprire un nuovo mondo, e nuove sensazioni (Immagine presa dal web)

Dialogo breve

“Qualunque cosa tu stia sperimentando nella tua mente ora, essa è ciò che ci hai messo prima” “E’ come seguire una ricetta. Ho disposto la farina a fontana e ci ho messo due uova. Ora sto sperimentando l’impasto. Si possono fare grandi cose, non sei d’accordo?” (Brahma Kumaris – Me)

Regola generale

Esiste un principio per cui non appena tu esci di casa, vestita da barbona, con il trucco sbavato che ti fa sembrare un panda, i capelli dritti e imbizzarriti, le scarpe bucate e vecchie di dieci anni, e per un motivo ben preciso: fai la dogsitter, e sei destinata ad uno slalom tra gli escrementi…

Immagine del giorno

Amici nemici Poi c’è il dialogo E poi c’è il legame (Immagine presa dal web)

Wonder

So di non essere un bambino normale. Ho subito 27 operazioni. Mi sono servite per respirare, per vedere, per sentire senza un apparecchio, ma nessuna di loro mi ha dato un aspetto normale. Il film uscito a Natale dell’anno passato circa. Un film che poteva essere due cose: uno schifo o uno splendore. È stato…

Domanda

Perché le previsioni meteo fanno di tutto per allarmare noi poveretti con cataclismi imminenti, nubifragi, trombe d’aria, uragani oceanici e tempeste, e inviano notifiche ai possessori di applicazioni preinstallate con allerte di grado rosso lampeggiante e tanti punti esclamativi, e poi perché guardo fuori dalla finestra e il cielo è sereno quando dovrebbe essere in…

Chi siamo? Che cosa siamo? Quanti siamo?

C’è l’uno, la persona speciale, di cui tutti parlano ma che pochi hanno incontrato nella loro vita, la persona che piove come una goccia perfetta e si confonde sul terreno bagnato, ma soltanto tu sai che é lì, ancora viva e ancora forte, in quel centimetro quadrato davanti ai piedi. Poi c’è il due, due…

Immagine del giorno

Che il tuo percorso sia costellato di colonne d’oro che ti impediscano di scivolare (Immagine presa dal web)