Canzone del giorno: Happy home – Lukas Graham

Un racconto intimo, semplice, struggente, che racconta il dolore tragico per la perdita del padre, e le difficoltà di una vita sotto i riflettori. “Voglio solo mettere il mio cuore e la mia vita nelle canzoni, scrivendo del dolore che ho provato quando mio padre è morto“, è un proposito che Lukas si è dato, e che non ha disatteso. Sono almeno tre le canzoni a lui dedicate, tre vere e proprie poesie che senza censura parlano della morte, della mancanza, della sofferenza, del senso di vuoto. Eppure, qui, sembra aver trovato una strada per tornare a vivere. “Tutto quello che so è che non sarò mai veramente da solo, perché abbiamo avuto un sacco di amore e una casa felice“, è la conclusione forse più difficile a cui arrivare, la consapevolezza che il passato non può ritornare, ma di sicuro continuerà a esistere, insieme a lui. Nel ricordare i momenti felici con il padre, Lukas si lascia andare a una riflessione, “Perché abbiamo i nostri idoli e perché vogliamo essere loro, dopo averli visti in tv vorremmo veramente incontrarli, non credi che a loro manchi il tempo in cui erano soliti uscire prima che un gruppo di fan dipendesse da un singolo uomo“. È un pensiero profondo, il riflesso di una società che talvolta dimentica la dimensione umana dei personaggi, figure di spicco della televisione o della musica, ma prima di tutto esseri umani. Essere famosi comporta un grande sacrificio, la rinuncia a tutti quei momenti di semplicità, di felicità, come una passeggiata fuori casa con il proprio padre. Nessuno ci pensa.

Lukas riesce a dare un peso ad ogni verso che canta, riesce a trasmettere emozioni forti senza mai strafare, solo narrando la verità. E arriva al cuore, perché la sua è la storia di una persona normale, potrei essere io, potreste essere voi, i suoi sono sentimenti normali, quelli di un figlio, che a suo padre ha voluto un bene immenso. “Ho avuto il padre perfetto, voglio essere un perfetto figlio“, cantato con una profondità glaciale, mi trafigge ogni volta. Perchè un po’ la speranza di tutti quei figli fortunati, che hanno ricevuto dai genitori un vero amore.

Mama called about the paper turns out they wrote about me
Now my broken heart’s the only thing that’s broke about me
So many people should have seen what we got going on
I only wanna put my heart and my life in songs
Writing about the pain I felt with my daddy gone
About the emptiness I felt when I sat alone
About the happiness I feel when I sing it loud
He should have heard the noise we made with the happy crowd
Did my grandaddy know he taught me what a poem was
How you can use a sentence or just a simple pause
What will I say when my kids ask me who my daddy was
I thought about it for a while and I’m at a loss
Knowing that I’m gonna live my whole life without him
I found out a lot of things I never knew about him
All I know is that I’ll never really be alone
‘Cause we gotta lot of love and a happy home
Magazines are writing stuff but I don’t ever read them
Some of the folks I used to know would see and start believing
That I would pass them by on streets and never reach to greet them
I still remember folks even though I rarely meet them
Don’t you know I miss the times when we used to hang
Before twenty deep depended on a single man
Before a single heart was broken by a single blow
Before all our careers depended on a single show
I grew up with a lot of love in a happy home
Now I got a lot of cash and I’m on a road
I realize privacy’s becoming difficult
It’s all right now but what about when I’m old
I know my good friends now they’ll last
The same ones that stood by me when my daddy past
All I know is that we’ll never really be alone
‘Cause we got a lot of love and a happy home
I write a lot of songs will anybody ever read them
You hear them on the radio but will you really read them
Why do we have our idols and why do we wanna be them
After we see them on TV we really wanna meet them
Don’t you think they miss the time when they used to hang
Before a fan base depended on a single man
Before a single heart was broken by a single show
Who’s gonna stand who’s gonna fall I really wanna know
I grew up with a lot of love in a happy home
My daddy use to play me vinyl but now daddy’s gone
I used to practice with my mommy on the piano
I still get nervous every time I know she’s at a show
Now my family comes first before everyone
I had the perfect dad I wanna be the perfect son
Though I really feel sometimes I am on my own
I know I got a lot of love and a happy home
Traduzione:
Mia madre ha chiamato quando i giornali hanno scritto su di me
adesso il mio cuore spezzato è l’unica parte rotta di me
Così tante persone avrebbero dovuto vedere cosa stiamo passando
Voglio solo mettere il mio cuore e la mia vita nelle canzoni
scrivendo del dolore che ho provato quando mio padre è morto
del vuoto che ho provato quando mi sono seduto da solo
della felicità che sento quando lo canto ad alta voce
avrebbe dovuto sentire il rumore che facevamo con la folla felice
Mio nonno sapeva di avermi insegnato cosa fosse una poesia?
Come usare una frase o solo una semplice pausa?
Cosa dirò quando i miei figli mi chiederanno chi fosse mio padre?
ci ho pensato per un po’ e sono perso
sapendo che dovrò vivere la mia intera vita senza di lui
ho scoperto un sacco di cose che non sapevo su di lui
tutto quello che so è che non sarò mai veramente da solo
perché abbiamo avuto un sacco di amore e una casa felicei giornali stanno scrivendo delle cose ma io non li leggo neanche
alcune persone che conoscevo vedranno e inizieranno a credere
che passerei loro davanti per strada e non li raggiungerei per salutarli
mi ricordo ancora persone nonostante le abbia incontrate raramente
non sai che mi mancano le volte in cui eravamo soliti uscire
prima che venti dipendessero da un singolo uomo
prima che un solo cuore fosse rotto da un solo soffio
prima che le nostre carriere dipendessero da un solo show
sono cresciuto con un sacco di amore in una casa felice
adesso ho un sacco di soldi e sono sulla strada
ho capito che la privacy sta diventando difficile
ora va tutto bene ma come andrà quando sarò vecchio
so che i miei buoni amici resteranno
gli stessi che mi sono stati accanto quando mio padre è morto
tutto quello che so è che noi non saremo mai da soli
perché abbiamo avuto un sacco di amore e una casa feliceho scritto un sacco di canzoni qualcuno le ascolterà mai
le sentite alla radio ma le leggerete veramente
perché abbiamo i nostri idoli e perché vogliamo essere loro
dopo averli visti in tv vorremmo veramente incontrarli
non credi che a loro manchi il tempo in cui erano soliti uscire
prima che un gruppo di fan dipendesse da un singolo uomo
prima che un solo cuore fosse rotto da un solo show
chi starà in piedi, chi cadrà vorrei proprio saperlo
sono cresciuto con un sacco di amore in una casa felice
mio padre mi faceva ascoltare il vinile ma ora mio padre è morto
ero solito fare pratica con mia mamma al piano
divento ancora nervoso ogni volta che so che lei è allo show
adesso la mia famiglia viene prima di tutti
ho avuto il padre perfetto voglio essere un perfetto figlio
anche se davvero sento di essere per i fatti miei
so di aver avuto un sacco di amore e una casa felice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.