Chiariamoci

Io capisco il momento, capisco l’incertezza, capisco il volerci provare, ma non si può continuare a decidere le chiusure la sera per la mattina, dopo che le persone hanno investito denaro, assunto personale, messo a norma le proprie attività. Non sono interruttori da premere quando ci si ricorda. Non sono finestre da chiudere quando fa freddo. La gente non può stare alzata fino a mezzanotte per scoprire se il giorno dopo potrà andare a lavorare.

E il problema non sono “sti italiani che vogliono andare per forza a sciare durante una pandemia”, nè “sti italiani che devono sempre mangiare al ristorante durante una pandemia”.

Il problema è che rispetto per il lavoro altrui è stato messo in lockdown.

26 pensieri su “Chiariamoci

  1. Mi ha fatto talmente tanta rabbia questa chiusura in Toscana a partire dalla domenica, fatta a posta per rovinare il San Valentino, che se avessi avuto soldi da spendere sarei andata a cena e a pranzo in ogni ristorante rimasto aperto per protesta!
    Un giorno in più in zona gialla, che corrispondeva non di più ad una “normale” domenica, non sarebbe morto nessuno…nel vero senso della parola.
    L’hanno fatta proprio a merda a questo giro, sono un po’ arrabbiata pur non avendo né un ristorante né un partner.

      • guarda io resto molto pessimista, per quanto buona puoi ritenere una persona è cmq tutto il sistema ad essere marcio. Sono convinto che sti soldi faranno la fine di tutti gli altri…

      • non lo puoi cambiare, è insito nel nostro essere. Sto leggendo un libro di Scarpinato che parla proprio di questo: la mafia nella politica, la propensione verso il malaffare e a curare solo il proprio interesse è radicato fin dall’unità d’Italia, non puoi cambiarlo.

      • in Italia il futuro te lo rubano, all’estero hai tutto: civiltà, rispetto, lavoro, sicurezza…e poi quanto cresci a livello personale!! lo so, è difficile, ma guarda… io ci sono stato costretto, adesso però mi pento di non averlo fatto molto prima

      • ti posso dire che io sto a Varsavia, un Paese che tutti pensano sia arretrato e che cmq è governato da un partito mooolto conservatore…ma sono molto avanti in civiltà: funziona tutto, tutto è pulito, lavoro in quantità, i ragazzi già a 24 anni si sposano, ci sono parchi, attività, e si paga tutto con la carta, non tocco un soldo moneta da mesi

  2. L errore e’ stato dare una certa illusione di apertura con le varianti in arrivo. Il passaggio di governo ha creato e ancora crea tempi morti molto pericolosi. Le varianti sono arrivate anche in Italia, i contagi da ieri risaliti quindi stiamo nuovamente per chiudere tutto. Purtroppo.
    I colori c entrano poco. La consapevolezza che siamo entrati nella terza ondata invece sì.
    La speranza resta solo il vaccino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.