L’esame di matematica applicata all’economia

Devo ancora comprendere cosa ci sia di applicato all’economia in questa materia. In realtà devo ancora comprendere tante cose, di questa materia. A partire dalla professoressa, che tutti immaginavano carina e disponibile, magrolina e indifesa, mentre la sua anima indiavolata si è rivelata di giorno in giorno di più, crescendo esponenzialmente di dimensioni. Partendo dal…

Secondo parziale di inglese

L’esame meno sensato del corso, così noi lo definiamo. Noi? Noi che portiamo il numero di frequentati intorno alla trentina, ma a lezione facciamo di tutto, tranne che ascoltare. Del resto sono state lezioni insignificanti, con la professoressa che leggeva un testo dietro l’altro, dei report di grafici e tabelle che noi dovremmo essere in…

Primo parziale di diritto pubblico

E’ oggi, ma io non andrò in aula, non risponderò alle domande, non sarò presente tra tutti quelli che in questi giorni non hanno fatto altro che ripassare. Ho già preso il mio voto, con la simulazione fatta dieci giorni fa, appena prima di partire tutti per le vacanze. Sei brevi domande, la richiesta di…

Secondo parziale di microeconomia

Penso sia l’esame più temuto del primo anno, quello che ti catapulta nei meandri della pura economia dell’impresa, monopolio, oligopolio, concorrenza perfetta, costi marginali, costi variabili, costi totali. Il primo parziale è stato soltanto un dubbio enorme, un dubbio: consegno o mi ritiro? Mi ero preparata, avevo svolto decine di esercizi, di tutti gli argomenti,…

L’esame di matematica generale

Per me sarà una sfida, una specie di scommessa con quel passato che la matematica me l’ha fatta odiare. Per me porta ancora il nome di quel mio vecchio professore, quello che per cinque anni ho dovuto sopportare, sottostando alle sue grida, sentendomi inferiore. Mi ha umiliata, se il verbo umiliare si può accostare ad…

Secondo parziale di Macroeconomia

Una materia ostica, un professore che ha tirato strani scherzi. Un 30, quando sì, ci credevo, ma come una lontana speranza da guardare con il binocolo. In tanti sono rimasti delusi, in tanti hanno chiesto spiegazioni ricevendo scuse apparentemente insensate. Un tre che pareva uno zero. Una parentesi mancante. Una frase scritta due volte per…

Secondo parziale di storia economica

Difficile mantenere un 30 del primo parziale. È un peso enorme, una responsabilità che mi ronza attorno agli occhi da quando ho cominciato a studiarla di nuovo. Per quel 30, ho partecipato ad un bando per un viaggio a Bruxelles. Sono pochi giorni, forse due, in cui visitare le istituzioni dell’Unione Europea e incontrare qualche…

Primo parziale di lingua inglese

Quell’esame di cui nessuno ha capito il senso. L’esame di mezz’ora, ma in quella mezz’ora non faccio in tempo quasi a scrivere il mio nome. L’esame preparato, o forse nemmeno quello, leggendo un po’ termini e la loro traduzione, share bonds income surge, un vocabolario di troppe pagine che non ho nemmeno fatto io. Sì,…

L’università forse mi ha cambiato la vita

Ho la sensazione di aver cambiato per una volta vita. Come se avessi cambiato abito, e improvvisamente vestissi di rosa, quel colore che ho sempre odiato e che ora mi pare il solo capace di nascondere i fianchi. È come se il mio passato, quel mondo che a volte incontro per caso per strada, fosse…

Il primo parziale di macroeconomia

Quello preparato in due giorni. Quello che, finito il programma, ho smesso di frequentare. Quello che non faceva paura, poi si, poi di nuovo no. Quello del tasso di inflazione, del mercato monetario, dei tassi d’interesse, delle Banche Centrali. È una materia affascinante, che riesce a legare ogni tassello come se si trattasse di un…

Il primo parziale di microeconomia

All’inizio neanche la capivo. Era arabo. Anzi, peggio. Era matematica. E per me è come dire cirillico. Non so quando sia improvvisamente cambiata, quando io abbia effettivamente cominciato a capire, ma mi piace, mi piace perché è pratica e teorica assieme, perché indaga ma modellizza, complica e poi semplifica. Nessuno sa cosa sia. Del resto,…

Il primo parziale di storia economica

Pensavo che non sarebbe mai arrivato. Dire quel 30 ottobre, che sembrava così lontano, era buffo, perché non ci credevo nemmeno io. Era come dire un’altra galassia, anni luce lontana da qui. E invece eccolo, il mio primo esame dell’università. Il primo parziale. Sono solo a metà. E storia economica, quella materia che mi ha…