L’esame di modelli matematici

Matrici, autovettori, autovalori, segnature, determinanti, parametri sempre in mezzo alle scatole. Modelli matematici è l’esame da quattro crediti che chiude l’anno accademico, apparentemente il più semplice, nella realtà forse insidioso, perché i calcoli si possono sbagliare, perché le crocette sono poche ma poco è anche il tempo, perché la professoressa è la stessa dell’esame di…

Il terzo parziale di inglese

Incredibile ma vero, si scorge la fine di questo esame imponente da dodici crediti formativi. L’ultimo e il più complesso parziale, mezz’ora per scrivere un saggio breve di una paginetta circa, dopo aver avuto modo di preparare le tracce a casa. Sembra facile, ma l’inglese non è immediato come si pensa. Sotto esame le parole…

Secondo parziale di diritto pubblico

Un bell’esame, lo voglio dire. Un esame facile, nonostante i dieci crediti che lo facevano sembrare uno scoglio insuperabile. Abbiamo avuto una professoressa disponibile, gentile, come una madre davanti a duecento suoi figli, una persona che si è messa a nostra disposizione, dandoci mille e più possibilità per raggiungere anche un Trenta. Certo, potrei rimproverarle…

L’esame di matematica applicata all’economia

Devo ancora comprendere cosa ci sia di applicato all’economia in questa materia. In realtà devo ancora comprendere tante cose, di questa materia. A partire dalla professoressa, che tutti immaginavano carina e disponibile, magrolina e indifesa, mentre la sua anima indiavolata si è rivelata di giorno in giorno di più, crescendo esponenzialmente di dimensioni. Partendo dal…

Secondo parziale di inglese

L’esame meno sensato del corso, così noi lo definiamo. Noi? Noi che portiamo il numero di frequentati intorno alla trentina, ma a lezione facciamo di tutto, tranne che ascoltare. Del resto sono state lezioni insignificanti, con la professoressa che leggeva un testo dietro l’altro, dei report di grafici e tabelle che noi dovremmo essere in…

Primo parziale di diritto pubblico

E’ oggi, ma io non andrò in aula, non risponderò alle domande, non sarò presente tra tutti quelli che in questi giorni non hanno fatto altro che ripassare. Ho già preso il mio voto, con la simulazione fatta dieci giorni fa, appena prima di partire tutti per le vacanze. Sei brevi domande, la richiesta di…

Secondo parziale di microeconomia

Penso sia l’esame più temuto del primo anno, quello che ti catapulta nei meandri della pura economia dell’impresa, monopolio, oligopolio, concorrenza perfetta, costi marginali, costi variabili, costi totali. Il primo parziale è stato soltanto un dubbio enorme, un dubbio: consegno o mi ritiro? Mi ero preparata, avevo svolto decine di esercizi, di tutti gli argomenti,…

L’esame di matematica generale

Per me sarà una sfida, una specie di scommessa con quel passato che la matematica me l’ha fatta odiare. Per me porta ancora il nome di quel mio vecchio professore, quello che per cinque anni ho dovuto sopportare, sottostando alle sue grida, sentendomi inferiore. Mi ha umiliata, se il verbo umiliare si può accostare ad…

Secondo parziale di Macroeconomia

Una materia ostica, un professore che ha tirato strani scherzi. Un 30, quando sì, ci credevo, ma come una lontana speranza da guardare con il binocolo. In tanti sono rimasti delusi, in tanti hanno chiesto spiegazioni ricevendo scuse apparentemente insensate. Un tre che pareva uno zero. Una parentesi mancante. Una frase scritta due volte per…

Secondo parziale di storia economica

Difficile mantenere un 30 del primo parziale. È un peso enorme, una responsabilità che mi ronza attorno agli occhi da quando ho cominciato a studiarla di nuovo. Per quel 30, ho partecipato ad un bando per un viaggio a Bruxelles. Sono pochi giorni, forse due, in cui visitare le istituzioni dell’Unione Europea e incontrare qualche…