Meteo, ti capisco, sono schizzata anch’io

Questa regola non scritta secondo cui ogni mattina splende il sole, il cielo è azzurro e ci sono quasi trenta gradi, mentre alla stessa ora del pomeriggio sorgono dal nulla dei nuvoloni neri e viene giù un diluvio apocalittico tendente all’uragano, deve assolutamente finire. Posso capire i cambi d’umore, ma qui si rasenta il bipolarismo.

L’ultimo giorno di scuola è stato tempo fa

Ieri è stato l’ultimo giorno di scuola, e per me è stato il giorno del primo esame universitario a distanza, dalla cucina di casa. Mi sento grande rispetto agli altri, una specie di sorella maggiore. Ho letto tanti commenti, racconti, pensieri su quell’ultimo giorno di scuola che non hanno vissuto. Nessuno poteva prevederlo, non c’era…

Non ci sono parole

Solo vergogna, e la sensazione di conoscere più il mondo in cui viviamo.

Quello che i telegiornali non ti fanno vedere

Attenzione: il video contiene immagini violente, non è adatto ad un pubblico sensibile. Tra tutti i video che sono stati diffusi sui social network, penso che questo sia di gran lunga il più atroce. È l’indifferenza che fa male. Un uomo anziano spinto a terra e lasciato lì, mentre il suo sangue sporca l’asfalto. Come…

Sei anni

Sei anni che scrivo, sei anni da che ho trovato il coraggio di rendere pubblico quello che scrivo, e a me sembra trascorsa una vita. Troppo lontani quei giorni in cui tornavo a casa da scuola, prendevo un foglio di carta, e incatenavo l’ispirazione perché non scappasse via. Ho sempre pensato che sarebbe arrivato il…

Festa della Repubblica

“Le repubbliche vengono create dalla virtù, dallo spirito pubblico e dall’intelligenza dei cittadini. Esse falliscono quando i saggi vengono banditi dai consigli pubblici, perché osano essere onesti, e gli sconsiderati vengono premiati, perché adulano la gente, in modo da poterla tradire” Joseph Story (1779-1845)

Hahaha…

Dopo la brexit, il rischio terza guerra mondiale, gli avvistamenti di ufo, l’Australia in fiamme, i venti gradi in Antartide, l’invasione di locuste, gli asteroidi, i terremoti, gli incendi a Chernobyl, la deforestazione dell’Amazzonia, la vespa killer, la pandemia di covid-19, la crisi economica mondiale, la falsa morte di Kim Jong-un, le rivolte di Hong…

A luci spente

Ci sono foto che parlano da sole. E la Casa Bianca a luci spente è l’ennesimo simbolo di un anno di declino. Oscurità. Oblio che tutto annienta, e un futuro che non si vede, immersi in una notte perpetua senza stelle, navighiamo a vista tra le guerre mute, spaventati dal prossimo, arrabbiati col mondo su…

È questa la strada?

Questa è Milano, una delle città più colpite dal coronavirus, nella regione che più di tutte ha faticato ad uscirne, e che ancora oggi combatte con i nuovi contagi. È fine maggio, e i confini regionali stanno per riaprire. Questi sono i gilet arancioni, guidati da Antonio Pappalardo, assembrati in piazza Duomo e senza mascherine….