24 dicembre

Aspetto il Natale con i miei Babbi Natale. E chi sono i miei Babbi Natale? Tante persone, tante presenze importati, tanti ritorni, tante ombre che immagino in cielo a pregare, un poco, anche per me. Un tempo ci credevo. Sentivo i rumori, i pacchi scivolare dalla finestra fin sotto al letto, e ne sono oggi…

23 dicembre

Aspetto il Natale con la mia mamma e il mio papà, io sangue del loro sangue, la figlia che hanno visto crescere, senza riuscire a nascondere quella nostalgia per i tempi passati, in cui giocavo con le bambole e le macchinine sul pavimento. Loro mi hanno dato tanto, e tanta gioia in quei Natali in…

22 dicembre

Aspetto il Natale con gli amici, e qui si aprirebbe un mondo per descrivere quanto gli amici ti possono dare. Ci sono quelli di ieri, un tempo nemmeno troppo lontano, che a volte faccio fatica a reincontrare, ma mi mancano. Sono gli amici del liceo, quelli con cui sono cresciuta, ho compiuto gli anni per…

21 dicembre

Aspetto il Natale con i defunti più cari, e quelli che ingiustamente se ne sono andati nel silenzio, senza uomo alcuno a cercarli dovunque, disperato. Defunti che non potranno trascorrere questo Natale in famiglia, e che probabilmente temeranno il freddo, ed il buio di un cimitero spento, perché le luci lungo le strade hanno offuscato…

20 dicembre

Aspetto il Natale con la mia città in festa, gli addobbi, le luminarie, i mercatini, le casette in legno, le corone di vischio attaccate alle vetrine, il vin brulè lungo la strada, l’albero al centro della piazza, e la musica che accompagna gli acquisti per la Vigilia. Quando scende la sera, i portici di Bologna…

19 dicembre

Aspetto il Natale con i bambini di tutto il mondo, chi riceverà mille giocattoli, e aspetterà che il Babbo beva il latte dal bicchiere, e chi forse non riceverà nient’altro che amore, perché i soldi non ci sono. Non sono tutti quanti fortunati, non sono tutti felici, o nati sotto la giusta stella. Eppure c’è…

18 dicembre

Aspetto il Natale con tutti quei genitori che corrono, con le buste in mano, da un negozio all’altro, con una lettera stropicciata tra i denti, e nel cuore i propri figli che si aspettano un giocattolo nuovo. Genitori che a Natale fanno gli straordinari, e sacrifici che nessuno si aspetta. Costruiscono loro un Natale che…

17 dicembre

Aspetto il Natale con chi ci insegna ogni giorno qualcosa di nuovo. Professori per laurea, per dicitura sul campanello di casa, professori che salgono in cattedra con una forzata aureola di sapienza da trasmettere. Ne ho conosciuti fin troppi, alcuni strani, alcuni apparentemente matti. Ho incontrato professori pronti ad umiliarti e professori felici di darti…

16 dicembre

Aspetto il Natale con chi da lontano ci protegge ogni giorno, polizia, carabinieri, ufficiali in divisa, vigili del fuoco e medici dell’ospedale. Sono così tanti che neppure ce ne ricordiamo. Ma qualcuno dovrà lavorare anche il giorno di Natale, in quei mestieri di responsabilità enorme che vorrebbero tenere tutti in una bolla, inattaccabile perfino da…

15 dicembre

Aspetto il Natale pensando a chi è stato vittima di qualche ingiustizia. Mi viene in mente sentendo ripetere ai bambini che a Natale siamo tutti più buoni. Ma è così? Le tentazioni, gli errori, le doppie facce svaniscono come nebbia? Aspetto la nascita di Gesù Bambino pensando che un tempo, qualcuno di ignoto, ne ha…

14 dicembre

Aspetto il Natale con coloro che arrivano, a bordo di un barcone, sulle coste italiane. Una realtà che non possiamo nascondere, o fingere di non vedere. È vero, dovremmo trovare una soluzione, per noi e per loro, ma non è a questo che penso. Non adesso. Penso al Natale che tanti trascorreranno così, nell’attesa di…

13 dicembre

Aspetto il Natale con la mia parrocchia, con la chiesa davanti a casa, con il pensiero che a messa non ci vado mai, e forse nemmeno Credo, con l’iniziale maiuscola. Ma la mia parrocchia distribuisce del cibo per chi ne ha bisogno, e mi vengono in mente i servizi ai telegiornali, di chi trascorre la…