Pensioni? Cosa sono le pensioni?

È stato aggiornato il simulatore di calcolo dell’età pensionistica sul sito dell’INPS, e finalmente qualcosa è cambiato!

Sì, dopo tutte le promesse, le polemiche, le proposte, si è mosso davvero qualcosa!

Già…

“Un 25enne in attività da 12 mesi potrà andare in pensione anticipata a settant’anni e a riposo per vecchiaia a 70 anni e sei mesi”

Queste sì che sono notizie! Questa sì che è un’iniezione di fiducia! Solo altri 46 anni di lavoro, che vuoi che sia!

Complimenti alle menti geniali che restano convinti che il nostro sistema pensionistico sia anche solo vagamente sostenibile.

Probabilmente a 70 anni saremo tutti fuggiti su un’isola deserta dei Caraibi a vivere in una capanna.

Qui l’articolo completo de Ilsole24ore

13 pensieri su “Pensioni? Cosa sono le pensioni?

  1. Il nostro sistema pensionistico è sostenibilissimo, sai perché è stata fatta la legge fornero? semplicemente perché L’inpdap (cioè lo stato) non versava i contributi ai dipendenti pubblici, creando nel 2010 un bel bucone di 8 miliardi di euro: la soluzione è stata semplice, accorpare il tutto all’Inps che, invece, era in perfetto equilibrio. Ormai tutte le pensioni vengono pagate con gli attivi di due gestioni privade, il fondo lavoratori dipendenti e il fondo artigiani commercianti

    • Il rapporto tra occupati e pensionati è inferiore alla soglia minima di sostenibilità a medio-lungo termine (1,5), soglia che negli ultimi anni non è mai stata raggiunta, l’occupazione rimane bassa se confrontata con gli altri paesi europei, le pensioni erogate hanno importi che spesso permettono a mala pena la sopravvivenza. Posso comprendere le motivazioni, ma non si può pensare che a 70 anni un lavoratore sia ancora in grado di stare al passo con le innovazioni e creare valore sul posto di lavoro

  2. Viene da vomitare.
    Io stesso, come proiezione, avrò dopo oltre 40 anni di lavoro una pensione ridicola che non mi permetterà di fare alcunché.
    Complimenti a chi ci ha governato negli ultimi 40 anni.

  3. guarda io non dico niente, è un vero scandalo, io andrò in pensione a 68 anni, ed essendo anche un lavoro manuale e impegnativo non è proprio una passeggiata come si suol dire, ma purtroppo le leggi sono queste 🤷‍♂️

    • Con tutte le leggi che sono cambiate in italia ad ogni cambio governo… Di peggio c’è che questo aveva fatto delle promesse che non sono state mantenute. Ma si sapeva in principio che non ci sarebbero state risorse sufficienti. A rimetterci é il futuro di tutti

  4. Il problema stava nel sistema di calcolo delle rendite. Il retributivo e il misto determinano importi non maturati anche di molto più elevati della reale pensione. Ora con l’applicazione del contributivo ci saranno rendite più eque e quindi credo finiranno questi continui ritocchi alla legge

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.