Tra le cose più assurde per me, e tra i regali più folli che potessi chiedere, ci sono anche i tuoi auguri di Natale, arrivati senza preavviso, in un messaggio che avrei voluto mandarti per prima, ma che forse per principio ho preferito cancellare. E se una parte di me è ferma alla promessa di andare avanti e chiuderti tra i ricordi, un’altra non può fare a meno di sorridere, perché quel poco che sono riuscita a darti è bastato a farmi meritare un tuo pensiero il giorno di Natale. E questo per me varrà sempre tantissimo.

2 pensieri su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.