Sarà che quando si è trasferita sapevamo che ci saremmo riviste, sarà che un vero e proprio addio non ce lo siamo mai dette, sarà che l’ultima occasione è stata la mia laurea, dopo mezza bottiglia di vino, ma quel nostro abbraccio in stazione, con la tristezza che abbiamo avuto il coraggio di confessare, mi ha fatto capire per la prima volta quanto mi pesi quella distanza, e quanto mi fossi abituata al pensiero di trovarla qui, a pochi minuti da casa mia, tra le strade di una città che consideravo la nostra, e davanti ad un viale infinito da percorrere insieme.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.