Evidentemente non è scontato

Pronto? C’è nessuno? Siete vivi? E’ quanto avrei voluto scrivere in quel gruppo di undici persone. Uno dei tanti, con il solo banale obiettivo di comprare un regalo di laurea. Non sono la migliore amica della festeggiata, a mala pena posso dire di averla conosciuta, e in quel gruppo c’erano persone molto più legate a lei di me. Eppure forse non conta, forse ho un’idea di amicizia diversa, o semplicemente ripongo troppa fiducia in quei vecchi valori. Ma mi rattrista pensare che a nessuno importasse di quel regalo. Hanno dato la propria quota in denaro e sono spariti, come se il loro compito si fosse esaurito così, con una transazione economica su Paypall. Chi doveva occuparsi di cercare il regalo ha rinunciato chiedendo una mano, e siamo intervenute in due mandando un paio di foto. Poi i giorni sono passati, ho sollecitato una decisione, e mi sono ritrovata a scrivere le mie opinioni sugli stessi orologi che avevo mandato io. Se non fosse intervenuta la sua migliore amica, presente nel gruppo solo per darci qualche consiglio, io avrei parlato da sola per tutta la sera. E’ triste, perché da chi si professa amico ti aspetti un minimo di interesse, di partecipazione, di aiuto in quella ricerca banale e alla portata di tutti. Non stavamo cercando una navicella spaziale in sconto, stavamo cercando una borsa e un orologio. Ma quasi tutti hanno aperto la conversazione senza neanche rispondere. Sarebbe bastato un “sì, mi piace“, un “questo mi fa schifo“, un gesto che dimostrasse un minimo di attenzione. Sarà che io mi aspetto questo dalla mia cerchia di amicizie, e mi ritengo fortunata ad averlo sempre ricevuto. E’ così raro, così difficile da trovare, eppure un amico dovrebbe tenerci, dovrebbe metterci il cuore, dovrebbe almeno chiedersi quale sia il regalo a cui ha contribuito. Ma a quanto pare non è scontato, e probabilmente dovrei smetterla di pretenderlo in ogni occasione. Alla fine a quel regalo ci ho pensato io, insistendo, offrendo le mie proposte, impegnandomi come per qualunque altra amica. L’ho fatto perché era giusto, perché non si meritava un ripiego improvvisato, perché la laurea è traguardo importante ed è giusto che sia celebrato. L’ho fatto per principio e per affetto, perché in fondo non mi costava nulla, ma stavo cercando di rendere felice una persona. Non è questo che dovrebbe importare? Forse sono io che proprio non lo capisco, io che non riesco a fare finta di niente, io che dò un peso ai gesti delle persone, e non posso camminare in avanti se qualcuno rischia di rimanere indietro. E’ così che finisco a salvare l’apparenza a tutti. La festeggiata non saprà mai che dietro quel regalo ci sono. Magari non lo sospetterà nemmeno, ed è giusto così, perché sarà la sua giornata, la sua festa, e tutto il resto non conterà più. Non mi interessa prendermi un merito fine a se stesso, mi basta la consapevolezza di aver fatto il possibile, di essere riuscita a realizzare qualcosa, di aver contribuito, almeno in parte, a strapparle un sorriso davanti al pacchetto. Questo è ciò che conta. Questo è ciò che l’amicizia mi ha sempre dato. Ed oggi sono ancora più grata a chi mi è vicino, perché l’interesse e l’impegno dietro ogni gesto, dietro ogni regalo, hanno un valore inestimabile che non cambierei con nient’altro al mondo.

12 pensieri su “Evidentemente non è scontato

  1. Un altro rischio in queste occasioni è “ti darò i soldi quando ci vediamo” e poi non te li danno mai, devi rincorrerli, supplicare, telefonare, etc… ti danno i soldi solo come fosse un favore, oppure non te li danno mai.

    In entrambi i casi (il tuo, il mio) la delusione è tanta.
    Per questo io ho smesso di fare i regali “di gruppo” ma moltissimi anni.

    • Perdona il ritardo con cui rispondo. Quanto hai ragione! Per fortuna per i regali di laurea siamo abituati a darli in anticipo e PayPal semplifica molto le cose, ma qualche furbo c’è sempre

  2. Ho fatto pochi regali di gruppo, alcuni sono stati molto divertenti da organizzare. Ma in generale mi sembra che si faccia molta fatica e alla fine preferisco quando mi occupo di un singolo regalo solo da parte mia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.