God save the Queen

Pensavamo che quel giorno non sarebbe mai arrivato.

Il piano London Bridge, l’interruzione dei programmi televisivi, i giornalisti vestiti a lutto, i familiari che si dirigono in Scozia… Poi l’annuncio che non avremmo voluto ascoltare.

Oggi se n’è andata la Regina Elisabetta II d’Inghilterra.

Ci ha lasciati una sovrana, un’icona, ma soprattutto una grande persona.

Una Donna che nei suoi 70 anni di regno ha scritto un pezzo di storia.

Una che ha conosciuto 15 Primi Ministri, 5 Papi e 12 presidenti degli Stati Uniti.

God save the Queen… Non lo ascolteremo più per almeno tre generazioni.

E forse l’unico augurio che si può fare in questo momento, è che abbia finalmente ritrovato la mano del suo Filippo.

4 pensieri su “God save the Queen

  1. è una triste notizia, è stata un simbolo da sempre, una donna che oltre a ricoprire il suo incarico era anche simpatica, aveva partecipato anche a film e pubblicità varie, su di lei sono stati girati tantissimi film e documentari. Il suo essere normale è stato proprio ciò che l’ha contraddistinta in questa sua immensa carriera, e l’ha fatta amare da tutto il mondo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.