Giorni passati a riflettere sul tempo che passa e cambia le cose, poi basta una serata tra amiche, trascorsa a parlare di tutto, dell’amore, del futuro, della vita, e improvvisamente è come se qualcuno mi avesse afferrata, rifilandomi due schiaffoni, per farmi capire che devo smetterla di avere paura.

Loro sono lì, accanto a me, e ogni volta, se non sembrasse strano, vorrei ringraziarle per questo.

4 pensieri su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.