Eurovision – I bookmakers avevano ragione

Troverò sempre la strada di casa, anche se tutte le strade sono distrutte

Una bella canzone, quelle sonorità nazionali, il coraggio di cantare nella propria lingua, e un sorriso che nemmeno la guerra è riuscita a cancellare.

L’Europa ha votato in massa, in una gara già vinta in partenza.

C’è chi li accusa di aver vinto per pietà.

A costoro vorrei ricordare che un anno fa, su quello stesso palco, l’Ucraina arrivò seconda al televoto.

E sarà anche vero che il terreno era fertile per una loro vittoria, ma non si può essere sempre razionali, chiudere fuori dalla porta i problemi, fingere che tutto il resto non esista.

E forse per una volta si potrebbero anche evitare polemiche, ed essere semplicemente felici per gli artisti vincitori, così come lo erano gli avversari nell’Arena.

In fondo siamo umani, non dimentichiamolo anche noi.

11 pensieri su “Eurovision – I bookmakers avevano ragione

  1. Non ho visto l’Eurovision Song Context, ma sono proprio contento che abbia vinto l’Ucraina: è un momento molto duro per questa Nazione, e si mnerita qualcosa di bello e di buono! ❤ Non capisco molto perché tanti Paesi abbiano dato tanti voti alla Spagna; mi è capitato di sentire un po' della canzona, ma sinceramente potrebbe diventare un motivetto estivo, ma nulla più… Invece sono curioso di ascoltare il brano inglese, ed anche quello francese.
    Buon pomeriggio! ❤

  2. è stata una bellissima vittoria, io mi sono commosso fino alle lacrime quando hanno proclamato i vincitori, li avevo votati anch’io col televoto, oggi il loro brano l’ho usato per il mio reel su instagram…👍👍👍👍👍👍🎶🎧

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.