Buona Pasqua. Quello che ho scritto a un gruppo con più di trenta persone. Quello che avrei voluto scrivere solo a te. Buona Pasqua, a 600 chilometri di distanza. Forse non avrai nemmeno letto il mio nome. Forse avrai risposto d’istinto senza guardare. Ma per un gioco di coincidenze, i nostri auguri si sono incrociati sulla strada, e a me basta sapere che oggi, tra tutti, a lasciarti un pensiero ci sono stata anche io.

2 pensieri su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.