Canzone del giorno: Imagine – John Lennon

Una delle più belle canzoni mai scritte. Non servono spiegazioni, commenti, vani giri di parole, non è un dovere contestualizzare, e non posso essere io a dire che meglio non lo avrebbe potuto raccontare: “immaginate tutta la gente che vive la vita in pace“. A volte non basta un sognatore per cambiare il mondo, ma forse un giorno, chi lo sa?, impareremo a sognare tutti insieme.

Imagine there’s no heaven
It’s easy if you try
No hell below us
Above us, only sky
Imagine all the people
Livin’ for today
Ah
Imagine there’s no countries
It isn’t hard to do
Nothing to kill or die for
And no religion, too
Imagine all the people
Livin’ life in peace
You
You may say I’m a dreamer
But I’m not the only one
I hope someday you’ll join us
And the world will be as one
Imagine no possessions
I wonder if you can
No need for greed or hunger
A brotherhood of man
Imagine all the people
Sharing all the world
You
You may say I’m a dreamer
But I’m not the only one
I hope someday you’ll join us
And the world will live as one

Traduzione:

Immaginate che non ci sia alcun paradiso
Se ci provate è facile
Nessun inferno sotto di noi
Sopra di noi solo il cielo
Immaginate  tutta le gente
Che vive solo per l’oggi

Immaginate che non ci siano patrie
Non è difficile farlo
Nulla per cui uccidere o morire
Ed anche alcuna religione
Immaginate tutta la gente
Che vive la vita in pace

Si potrebbe dire che io sia un sognatore
Ma io non sono l’unico
Spero che un giorno vi unirete a noi
Ed il mondo sarà come un’unica entità

Immaginate che non ci siano proprietà
Mi domando se si possa
Nessuna necessità di cupidigia o brama
Una fratellanza di uomini
Immaginate tutta le gente
Condividere tutto il mondo

Si potrebbe dire che io sia un sognatore
Ma io non sono l’unico
Spero che un giorno vi unirete a noi
Ed il mondo sarà come un’unica entità.

9 pensieri su “Canzone del giorno: Imagine – John Lennon

  1. Canzone indubbiamente bella, pacifista. Ma a me piace anche leggere i testi -libri e musica- guardandoli anche da altri punti di vista. E in qualche modo, oltre ad un mondo utopico, questo brano mi fa anche pensare a un mondo distopico. Forse sono “contaminata” dal fatto che io scrivo storie ambientate in un mondo opposto a quello reale.
    Ma io, nelle parole di Lennon, potrei leggere anche:
    “Prova ad immaginare che non esistano paesi / motivi per ammazzare / proprietà”… Ecco. Un mondo in cui i confini -creati dall’uomo- non ci sono più, perché qualcosa di apocalittico -generato dall’essere umano o no-, li ha distrutti. Un mondo distopico nel quale i pochi sopravvissuti vivono senza conflitti fra di loro perché… Non hanno più niente da guadagnare o da perdere. E in quanto alla religione? Beh, io non sono credente però troverei inquietante un mondo in cui l’essere umano non fosse libero di legarsi o meno ad un essere superiore. Piuttosto, quello che vorrei sparisse è il potere temporale -politico- che le istituzioni religiose assumono, in nome di questa o l’altra divinità. Al solo scopo di creare regole per tenere le popolazioni sotto controllo. Amo questa canzone di Lennon perché, in qualsiasi modalità la ascolti, ti induce alla riflessione.

    • Non concordo del tutto con le riflessioni, ma mi hai fatto capire ancora una volta quanto la bellezza nella musica stia proprio nella sua capacità di essere interpretata, e di suscitare i pensieri più disparati, grazie 🙂

      • Credo sia importante che ognuno esprima ciò che quella canzone gli fa sentire. Fra l’altro, non sono l’unica ad averci letto un mondo distopico; c’è stato anche qualche musicista secondo me un pochino “qazzaro”, che ha trasportato le note di Imagine da maggiore a minore e ha stravolto tutto quanto! Certo Lennon non avrebbe affatto gradito, questo va detto. Ma comunque, mondo utopico o distopico che tu veda, la canzone risulta pacifista lo stesso. Per la serie “il fatto che non ci sia più niente da guadagnare o da perdere, è una dimostrazione che i conflitti fra simili, non servono e non portano a niente”

Rispondi a indicibile2021 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.