Canzone del giorno: Easy on me – Adele

Una canzone da record per una cantante straordinaria. Il brano con il maggior numero di stream accumulati nelle prime ventiquattro ore, numero uno su ITunes in sessanta paesi, con 41 milioni di visualizzazioni su Youtube in un giorno, dopo sei anni dall’ultimo singolo e una vita spesso lontana dai riflettori. Ci vuole talento, per riuscirci. Talento e un grande cuore. Adele è una perla rara, una luce nel tunnel della discografia moderna, una voce unica, calda e fragile, che riesce sempre a pizzicarti l’anima. Il suo è un racconto emotivo, un filo che attraversa la sua stessa vita, donandoci la chiave di un cuore spezzato troppe volte, ed il dipinto di una sofferenza universale. Tutti abbiamo pianto almeno una volta ascoltando Adele. Tutti ci siamo sentiti almeno una volta compresi, come se in fondo quelle ferite non fossero più soltanto le nostre. Tutti abbiamo chiuso gli occhi, immaginando l’abbraccio di quella musica avvolgente, come se potesse prendere vita. 19, 21, 25. Sono le sue età, che danno il titolo ad ogni album, quasi a farci notare quanto lo sguardo sia diverso, quanto il peso dell’esperienza ci renda a volte più maturi, a volte più cinici, a volte più fragili. Il prossimo sarà 30. E questo brano anticipa forse l’album più atteso del 2021.

Un videoclip che è un po’ un cortometraggio, e riprende la storia da dove si era interrotta sei anni fa. La stessa casa di “Hello” e prima ancora di “Rollin’ in the deep”, ma questa volta, anziché entrare, Adele si chiude la porta alle spalle. E’ il racconto toccante del suo divorzio, di una storia d’amore finita, che in tutti i modi ha provato ha salvare. E’ una tenera richiesta, cantata in auto sulla via del ritorno: “Vacci piano con me”, perché in fondo non è mai facile, non lo è per nessuno. Una canzone piano e voce che tanti hanno sminuito, aspettandosi qualcosa in più. Certo, non è un brano esplosivo, dai colori spettacolari, non è un trionfo di strumenti musicali, ma ti colpisce in tutta la sua delicatezza, e in tutta la sua sincerità. Adele piano e voce è una pura poesia.

[Piccola curiosità: in Italia Spotify posiziona Adele al secondo posto dietro… Sfera Ebbasta]

There ain’t no gold in this river
That I’ve been washin’ my hands in forever
I know there is hope in these waters
But I can’t bring myself to swim
When I am drowning in this silence
Baby, let me in

Go easy on me, baby
I was still a child
Didn’t get the chance to
Feel the world around me
I had no time to choose
What I chose to do
So go easy on me

There ain’t no room for things to change
When we are both so deeply stuck in our ways
You can’t deny how hard I have tried
I changed who I was to put you both first
But now I give up

Go easy on me, baby
I was still a child
Didn’t get the chance to
Feel the world around me
Had no time to choose
What I chose to do
So go easy on meI had good intentions
And the highest hopes
But I know right now
That probably doesn’t even show

Go easy on me, baby
I was still a child
I didn’t get the chance to
Feel the world around me
I had no time to choose
What I chose to do
So go easy on me

Traduzione:

Non c’è oro in questo fiume
Dove da sempre mi lavo le mani
So che c’è speranza in queste acque
Ma non riesco a trovare la forza per nuotare
Mentre sto annegando nel silenzio
Baby, fammi entrare

Vacci piano con me baby
Ero ancora una bambina
Non ho avuto la possibilità di
Sentire il mondo intorno a me
Non ho avuto tempo di scegliere cosa ho scelto di fare
Quindi vacci piano con me

Non c’è spazio perché possa cambiare neanche una cosa
Quando siamo entrambi così fermi sulle nostre idee
Non puoi negare quanto duramente io ci abbia provato
Ho cambiato chi ero per mettervi entrambi al primo posto
Ma ora mi arrendo

Vacci piano con me baby
Ero ancora una bambina
Non ho avuto la possibilità di
Sentire il mondo intorno a me
Non ho avuto tempo di scegliere cosa ho scelto di fare
Quindi vacci piano con me

Avevo buone intenzioni
E le più grandi speranze
Ma adesso lo so
Probabilmente non si vede neanche

Vacci piano con me baby
Ero ancora una bambina
Non ho avuto la possibilità di
Sentire il mondo intorno a me
Non ho avuto tempo di scegliere cosa ho scelto di fare
Quindi vacci piano con me

9 pensieri su “Canzone del giorno: Easy on me – Adele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.