L’ultimo volo di Alitalia

È finita l’era di Alitalia, ed io non sono mai salita su un loro volo. Ho letto soltanto di ritardi, perdite, scioperi, investimenti sbagliati, ristrutturazioni mancate, proteste dei cittadini. In tanti hanno gioito alla notizia: finalmente smetteremo di pagare un’azienda in crisi! Quanti soldi sono stati versati… Eppure, oggi, non riesco a ignorare i video dell’ultimo volo. Il comandante che ringrazia i suoi passeggeri, le lacrime del personale, gli abbracci sull’aereo vuoto. Di quei 10mila dipendenti, Ita ne manterrà meno di 3mila. È un giorno triste per tutti, e un fallimento per il nostro paese. E non perché la compagnia cambierà nome, perché non porterà più il tricolore, ma perché è fallita un’azienda che è stata il sogno di tanti, e che nessuno è stato in grado di salvare. Tanti sbagli, tanti soldi buttati, tanti problemi mai affrontati, ma davanti alle lacrime di chi ci ha messo il cuore, l’unica giusta risposta è il silenzio. Perché si può dire tutto di Alitalia, che avesse dei prezzi eccessivi, che non fosse mai puntuale, che il personale fosse antipatico, ma è stata un pezzo della nostra storia, e non siamo riusciti a salvarla. Dispiace, anche se con Alitalia non ho avuto occasione di viaggiare.

10 pensieri su “L’ultimo volo di Alitalia

  1. Dispiace, ma era la fine che tutti si aspettavano.
    Un carrozzone inutilmente costoso, che generava perdite ogni giorno, tutto l’anno.
    Ci rimettono i dipendenti privi di colpe, io chiamerei alla sbarra i grandi manager superpagati che hanno permesso questo scempio.

  2. Negli anni settanta viaggiavo spesso in aereo e i disguidi e i ritardi di Alitalia c’erano anche allora, mentre le compagnie di bandiera di altri stati funzionavano a meraviglia. All’estero eravamo spesso presi in giro per la nostra compagnia di bandiera e anch’io, quando era possibile, cercavo di evitare Alitalia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.