SurrealDavid di Donatello

Da un lato Laura Pausini, voce internazionale, nominata agli Oscar e vincitrice di un Golden Globe con la canzone “Io sì (Seen)”, colonna sonora del film con Sophia Loren “La vita davanti a sè”.

Dall’altro Checco Zalone, diciamo pure un comico, che a campagna vaccinale in corso ha ironizzato con la canzone “La vacinada”, il cui videoclip lo riprende mentre flirta con una settantacinquenne solo perché questa ha ricevuto il vaccino.

E ai David di Donatello ha vinto costui.

Mi sono astenuta dai commenti su La vacinada, non rientrando tra i milioni di italiani che hanno guardato il video a ripetizione. Una volta sola mi è bastata, e solo perché lo avevano trasmesso in televisione. No, non mi ha fatto ridere. No, non ha aumentato la mia convinzione di voler fare il vaccino. No, non mi piace che si vada a lucrare su una situazione non ancora risolta. E no, non condivido lo stereotipo dell’uomo che corteggia la prima che trova, solo perché senza sesso lui non sa stare. No, non lo trovo un genio, ma molto furbo sì.

Del resto ci sarà un motivo se gli Stati Uniti hanno nominato Laura agli Oscar, mentre l’Italia le ha preferito uno che non canta nemmeno per mestiere.

11 pensieri su “SurrealDavid di Donatello

  1. Non ho visto la trasmissione. Non ho mai visto film con Zalone (mi sono bastati i vari trailer dei suoi film). Questa è un’epoca in cui la stupidità la fa da padrone, la buona educazione si è persa, il buon gusto è stato dichiarato obsoleto, perciò, preferisco stare lontana da trasmissioni di “attualità”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.