Canzone del giorno: People help the people – Birdy

“Le persone si aiutano tra di loro”. Quasi sussurrato, per paura di rovinare la fragile dolcezza di quel gesto. Basta uno sguardo, una mano tesa, una parola, perché il dolore trovi una via d’uscita e ritorni il sorriso. E se a cantarlo è una ragazzina di quindici anni, artista britannica al suo debutto, forse dovremmo fermarci un attimo ad ascoltare. E’ il sogno di un mondo solidale, dove la gente si aiuta perché è bello poterlo fare. E’ il sogno di una giovanissima, che si guarda intorno e vede tristezza, solitudine, “cuori deboli e ubriachi”. “Dio sa cosa è nascosto in questo mondo di poca importanza, dietro alle lacrime, dentro le bugie, un migliaio di tramonti che muoiono lentamente”. A quell’età abbiamo il coraggio di crederci, e portiamo in tasca il desiderio di cambiare le cose. E ci facciamo domande, guardiamo oltre la prima impressione, perché non si può costruire su fondamenta che non conosciamo.

God knows what is hiding in those weak and drunken hearts
I guess you kissed the girls and made them cry
Those Hardfaced Queens of misadventure
God knows what is hiding in those weak and sunken eyes
A Fiery throng of muted angels
Giving love but getting nothing back

People help the people
And if your homesick, give me your hand and I’ll hold it
People help the people
And nothing will drag you down
Oh and if I had a brain, Oh and if I had a brain
I’d be cold as a stone and rich as the fool
That turned all those good hearts away

God knows what is hiding in this world of little consequence
Behind the tears, inside the lies
A thousand slowly dying sunsets
God knows what is hiding in those weak and drunken hearts
I guess the loneliness came knocking
No one needs to be alone, oh save me

People help the people
And if your homesick, give me your hand and I’ll hold it
People help the people
Nothing will drag you down
Oh and if I had a brain, Oh and if I had a brain
I’d be cold as a stone and rich as the fool
That turned, all those good hearts away

People help the people
And if your homesick, give me your hand and I’ll hold it
People help the people
Nothing will drag you down
Oh and if I had a brain, Oh and if I had a brain
I’d be cold as a stone and rich as the fool
That turned all those good hearts away

Traduzione:

Dio sa cosa è nascosto in quei cuori deboli e ubriachi
immagino che lui abbia baciato le ragazze e le abbia fatte piangere
quelle regine di disavventura dai lineamenti duri
Dio sa cosa è nascosto in quegli occhi deboli e infossati
un’ardente schiera di angeli in sordina
che danno amore senza volere nulla in cambio

Le persone si aiutano tra di loro
e se hai nostalgia di casa, dammi la tua mano e io la stringerò
Le persone si aiutano tra di loro e niente ti trascinerà in basso
oh e se avessi un cervello, oh e se avessi un cervello
sarei freddo come un sasso e ricco come lo stupido
che ha voltato le spalle a tutti quei cuori buoni

Dio sa cosa è nascosto in questo mondo di poca importanza
dietro alle lacrime, dentro le bugie
un migliaio di tramonti che muoiono lentamente
Dio sa cosa è nascosto in quei cuori deboli e ubriachi
immagino che la solitudine sia venuta a bussare
nessuno ha bisogno di stare da solo, oh salvami

Le persone si aiutano tra di loro
e se hai nostalgia di casa, dammi la tua mano e io la stringerò
Le persone si aiutano tra di loro
niente ti trascinerà verso il basso
oh e se avessi un cervello, oh e se avessi un cervello
sarei freddo come un sasso e ricco come lo stupido
che ha voltato le spalle a tutti quei cuori buoni
Nah Naaah nah nah naaaaahhhhhh oooouuuu
Nah Naaah nah nah naaaaahhhhhh oooouuuu

Le persone si aiutano tra di loro
e se hai nostalgia di casa, dammi la tua mano e io la stringerò
Le persone si aiutano tra di loro
niente ti trascinerà verso il basso
oh e se avessi un cervello, oh e se avessi un cervello
sarei freddo come un sasso e ricco come lo stupido
che ha voltato le spalle a tutti quei cuori buoni

7 pensieri su “Canzone del giorno: People help the people – Birdy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.