Ebbene, il razzo cinese che stanotte doveva precipitare sulla terra è fortunatamente caduto nell’oceano.

Finiti gli appelli della Protezione Civile, possiamo voltare pagina e passare al prossimo capitolo di questo romanzo distopico: il reattore nucleare di Chernobyl, dove sono riprese le reazioni di fissione nucleare.

Andando avanti con la lettura scopriremo se è prevista anche la rivolta dei robot e un’invasione aliena.

2020, ti chiedo scusa per averti giudicato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.