Il caso Astrazeneca

Prima è solo per i giovani, poi anche per quelli con più di 65 anni, però non è chiaro, però nel Regno Unito funziona, ah ma ci sono casi di trombosi, i giornali intitolano PAURA IN EUROPA, la Germania lo sospende, l’Unione Europea lo sospende, dopo tre giorni lo riammette, alcuni stati non lo vogliono, ma il legame con la trombosi?, dicevano che non ci fosse, oggi lo vogliono ristudiare.

Poi mi chiedo perché io finisca a discutere perfino con mia zia e mia madre, che per la paura non vogliono più fare il vaccino Astrazeneca a cui magari avrebbero diritto.

Se si aspettassero notizie certe prima di scatenare la quinta ondata di panico, oggi forse avremmo qualche novax in meno.

23 pensieri su “Il caso Astrazeneca

    • Lo so, però in ogni farmaco ci sono dei rischi, dell’aspirina ai vaccini, e sono l’unica arma che abbiamo per evitare di soccombere sotto i colpi della pandemia e della crisi economica

  1. Caos, fortemente caos…che parlano a fare di vaccinare se le dosi neanche ci sono?
    Il medico di mia cugina ha dovuto annullare 3 settimane di appuntamenti perchè non ha le dosi. ne vogliamo parlare?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.