Questo è perché “ci affidiamo al buonsenso degli italiani”

Bologna, Giardini Margherita, ad un giorno dall’entrata in vigore della zona arancione rafforzata. Foto prese dai social network, dove vengono sbandierate ai quattro venti con orgoglio. Sembrano scene di un concerto. Come se non bastasse, mi è stato detto che in serata la gente si è unita a ballare mentre qualcuno si improvvisava DJ. Ma la polizia? Boh!

A volte mi chiedo davvero cosa ci sto a fare qui.

19 pensieri su “Questo è perché “ci affidiamo al buonsenso degli italiani”

  1. Senza parole, giuro. Il problema è che la polizia può fare ben poco. A parte che due agenti in quella folla rischi che scatta un linciaggio e poi, se anche li multano, non pagano e se li arrestato, la polizia diventa “il mostro che ha attuato la dittatura attraverso un abuso di potere”. No, purtroppo, non se ne esce. 😞

    • Da giorni era così, avrebbero potuto chiudere il parco e non l’hanno fatto, i risultati li pagheremo noi che ci siamo visti chiudere scuole e università pur avendo rispettato le regole… non so più che pensare

  2. Un governo che continua a dimostrarsi poco efficace e zoppicante genera in insofferenza e questo è il risultato.
    La gente ha perso completamente la fiducia nelle istituzioni perciò non le rispetta e, ancon di più, non rispetta le regole. 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.