A pezzi

Quando senti il mondo cadere a pezzi

Come una storia senza la sua fine

Un foglio bianco senza avere inchiostro

Solo frammenti di vetro sparsi a terra

E sulle dita macchie di sangue rappreso

La casa piena e immersa nel silenzio

È una cella da cui non riesci a uscire

E con i pugni sfondi il muro del coraggio

Ma ad occhi chiusi evadi e fuggi via

Dove i sogni sono quadri immacolati

E tra le braccia hai il cuore di chi ami

E di chi t’ama

11 pensieri su “A pezzi

Rispondi a fulvialuna1 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.