Canzone del giorno: Wake me up – Avicii

Avicii, l’ennesima vittima del girone infernale che ha portato via giovanissimi artisti, come quelli giornalisticamente riuniti sotto il Club 27, e da cui Avicii risulta escluso per una questione di pochi mesi. Morto suicida a 28 anni, lascia in eredità alcuni brani che testimoniano un grande talento nella produzione musicale, ma non solo. “Wake me up” è il perfetto incontro tra musica dance elettronica e rilevanza testuale, perché se da un lato il ritmo sostenuto ti spinge a ballare, dall’altro le parole ti fanno riflettere, e non sono buttate a caso per fare rima, ma affrontano un tema profondo e molto sfaccettato, “Quindi svegliatemi quando sarà tutto finito, quando sarò più saggio e più vecchio; per tutto questo tempo stavo trovando me stesso e non sapevo che mi ero perso”, è una richiesta di aiuto e un lieto fine insieme, ma il messaggio finale è proprio l’importanza di riconoscere se stessi, di volersi bene, di capire quale strada percorrere, e non per gli altri, ma perché è quello che vogliamo noi.

English version:

Avicii, umpteenth victim of that circle of hell which have taken away too many young artists, like the onces included in the Club 27, and from which Avicii have been left out because of a matter of few months. Dead after a suicide, he left us in heritance some songs which show a great talent in musical production, but not only. “Wake me up” is the perfect meeting of dance electronic music and emotional lyrics, as on the one hand the fast pace makes you dance, but on the other hand words make you think, ‘cause they’re not put together randomly in order to rhyme, but they talk about a deep and complex theme. “So wake me up when it’s all over, when I’m wiser and I’m older, all this time I was finding myself and I didn’t know I was lost”, it’s a distress call and an happy ending at the same time, but the message is the importance of knowing ourselves, of loving ourselves, of understanding which road we want to walk through, and not which road other want us to walk through.

Feeling my way through the darkness
Guided by a beating heart
I can’t tell where the journey will end
But I know where it starts
They tell me I’m too young to understand
They say I’m caught up in a dream
Well life will pass me by if I don’t open up my eyes
Well that’s fine by me

So wake me up when it’s all over

When I’m wiser and I’m older
All this time I was finding myself
And I didn’t know I was lost

So wake me up when it’s all over
When I’m wiser and I’m older
All this time I was finding myself
And I didn’t know I was lost

I tried carrying the weight of the world
But I only have two hands
I hope I get the chance to travel the world
And I don’t have any plans
I wish that I could stay forever this young
Not afraid to close my eyes
Life’s a game made for everyone
And love is a prize

So wake me up when it’s all over
When I’m wiser and I’m older

All this time I was finding myself
And I didn’t know I was lost

So wake me up when it’s all over
When I’m wiser and I’m older
All this time I was finding myself
And I didn’t know I was lost

I didn’t know I was lost
I didn’t know I was lost
I didn’t know I was lost
I didn’t know I was lost

Traduzione:

Sento di trovare la mia strada nell’oscurità
Guidato da un cuore che batte
Non so dove il viaggio si concluderà
Ma so da dove inizia
Tutti mi dicono che sono troppo giovane per capire
Dicono che sono intrappolato in un sogno
Che la mia vita mi passerà davanti se non apro gli occhi
Beh, a me sta bene così.

Svegliatemi quando sarà tutto finito

Quando sarò più saggio e più vecchio
Per tutto questo tempo stavo trovando me stesso
E non sapevo che mi ero perso

Quindi svegliatemi quando sarà tutto finito
Quando sarò più saggio e più vecchio
Per tutto questo tempo stavo trovando me stesso
E non sapevo che mi ero perso

Ho provato a portare da solo il peso del mondo
Ma ho solo due mani
Spero di avere la possibilità di viaggiare per il mondo
E non ho nessun piano
Vorrei davvero poter rimanere giovane per sempre
Non ho paura di chiudere i miei occhi
La vita è un gioco fatto per tutti
E l’amore è il premio

Svegliatemi quando sarà tutto finito
Quando sarò più saggio e più vecchio

Per tutto questo tempo stavo trovando me stesso
E non sapevo che mi ero perso.

Quindi svegliatemi quando sarà tutto finito
Quando sarò più saggio e più vecchio
Per tutto questo tempo stavo trovando me stesso
E non sapevo che mi ero perso

Non sapevo che mi ero perso
Non sapevo che mi ero perso
Non sapevo che mi ero perso
Non sapevo che mi ero perso

5 pensieri su “Canzone del giorno: Wake me up – Avicii

  1. Pare fossero vari ann i che voleva, chiedeva di smettere quel ritmo frenetico ma business are business!
    Quando il successo diventa un tritacarne disgraziato chi ci capita in mezzo🌹

Rispondi a Austin Dove Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.