Canzone del giorno: Wind of change – Scorpions

1989. Gli Scorpions, rock band tedesca, hanno appena concluso un tour comprensivo di dieci date a Leningrado, Unione Sovietica. Il successo ottenuto induce le autorità sovietiche a organizzare con la band un festival, per celebrare la caduta del regime comunista nel paese: il Moscow Music Peace Festival, dove gli Scorpions condivisero il palco con Bon Jovi, Ozzy Osbourne, e molteplici altri. Fu proprio durante questo soggiorno in Russia che nacque “Wind of change”, probabilmente il brano simbolo di tutta la discografia degli Scorpions, e uno tra i brani più rappresentativi degli anni della Guerra Fredda. Celebra i cambiamenti politici in atto a quei tempi nell’Europa dell’Est, i primi segnali di libertà nel blocco comunista, anche se, a detta di Klaus Meine, il testo è stato scritto prima della caduta del muro di Berlino. Non mancano i riferimenti alla città di Mosca, al fiume che la attraversa, il Moskva, e al parco divertimenti Gorky Park, che si possono cogliere solo sapendo il reale significato della canzone. Ma di certo non sfugge l’inno alla libertà che sta alla base di tutto l’impianto narrativo, e la fiducia che viene riposta nel futuro, in quel “vento del cambiamento” che porterà tempi migliori. “Portami alla magia del momento, in una notte di gloria, dove i bambini di domani condividono i loro sogni con te e con me”, mi ha sempre emozionata questa immagine, un riferimento alla purezza dei bambini, che aspettano solo di potersi confidare, e iniziare a inseguire i propri sogni in un mondo nuovo. Qui gli Scorpions si allontanano dalle sonorità più dure che li contraddistinguono, e rendono la canzone – mi perdonerà chi è più competente in materia – quasi una ballata, che esplode nel ritornello come un grido di gioia e di speranza potentissimo.

I follow the Moskva
Down to Gorky Park
Listening to the wind of change
An August summer night
Soldiers passing by
Listening to the wind of change

The world is closing in
Did you ever think
That we could be so close, like brothers

The future’s in the air
I can feel it everywhere
Blowing with the wind of change

Take me to the magic of the moment
On a glory night
Where the children of tomorrow dream away
in the wind of change

Walking down the street
Distant memories
Are buried in the past forever
I follow the Moskva
Down to Gorky Park
Listening to the wind of change

Take me to the magic of the moment
On a glory night
Where the children of tomorrow share their dreams
With you and me

Take me to the magic of the moment
On a glory night
Where the children of tomorrow dream away
in the wind of change

The wind of change
Blows straight into the face of time
Like a stormwind that will ring the freedom bell
For peace of mind
Let your balalaika sing
What my guitar wants to say

Take me to the magic of the moment
On a glory night
Where the children of tomorrow share their dreams
With you and me
Take me to the magic of the moment
On a glory night
Where the children of tomorrow dream away
in the wind of change

Traduzione:

Seguo la Moskva
giù al Gorky Park
ascoltando il vento del cambiamento
una estiva notte d’agosto
i soldati passano oltre
ascoltando il vento del cambiamento

Il mondo è vicino
avresti mai pensato
che noi potessimo essere così vicini, come fratelli?

il futuro è nell’aria
lo posso sentire ovunque
soffiare con il vento del cambiamento

Portami alla magia del momento
in una notte gloriosa
dove i bambini di domani sognano
nel vento del cambiamento

Camminando per la strada
ricordi lontani
sono sepolti nel passato per sempre
seguo la Moskva
giù al Gorky Park
ascoltando il vento del cambiamento

Portami alla magia del momento
in una notte di gloria
dove i bambini di domani condividono i loro sogni
con te e con me

Portami alla magia del momento
in una notte di gloria
dove i bambini di domani condividono i loro sogni
nel vento del cambiamento

Il vento del cambiamento
soffia diritto in faccia al tempo
come un tempesta che suonerà la campana della libertà
per la pace della mente
lascia cantare la tua balalaika
ciò che la mia chitarra vuole dire

Portami alla magia del momento
in una notte di gloria
dove i bambini di domani condividono i loro sogni
con te e con me
Portami alla magia del momento
in una notte di gloria
dove i bambini di domani condividono i loro sogni
nel vento del cambiamento

Per altri post come questo visita https://ilmondodellamusica399057694.wordpress.com/

5 pensieri su “Canzone del giorno: Wind of change – Scorpions

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.