Viaggio a Ischia attraverso immagini – Parte sette

View this post on Instagram

– Siediti con me, non ci vediamo ormai da tre anni. A volte, se ci penso, mi sembra ieri. Ricordo che l'ultima volta ci siamo incontrate per caso, fuori dallo stesso bar, ad aspettare persone diverse, e ci siamo salutate senza promesse, come se entrambe sapessimo che quello era un addio. Hai smesso di mancarmi tanto tempo fa. Alla fine aveva ragione quel mio cervello, che mi diceva che non ci sarei mai riuscita, e così è stato, un enorme infinito silenzio che ho nascosto tra le costole, e chissà se un giorno qualcuno riuscirà a farmelo raccontare. Se potessi farti sedere a quel tavolino con me… Non ti direi niente comunque. Ma almeno rivivrei quei momenti passati insieme, che per te forse non valevano niente, ma per me erano il senso di una giornata intera. Probabilmente riuscirei a capire, o mi dimenticherei di provarci, perché tu saresti lì, ad un passo da me, ed io non penserei ad altro che a tutte le cose non dette. Di quando vederti rendeva tutto diverso, e allora il mio sguardo ti cercava, anche in mezzo alla folla, o quando avrei dovuto guardare altrove. Momenti vuoti, momenti non vissuti, tempo perduto ad osservare, perché ero brava soltanto in quello. Tutto questo è rimasto un racconto per un tavolino vuoto. Non era giusto, mi dicevo. Non era fattibile. Quante volte ho riflettuto, ho provato a non credermi, a fissare il muro anziché te. Ci sono riuscita quando è rimasto soltanto il muro, ed oggi quel tavolino ha due sedie, una per me, e l'altra vuota per sempre. Non si può avere tutto, non si possono unire due calamite dallo stesso polo, ma il silenzio rimarrà lì, come il peso di un'occasione mancata, una risposta mai ricevuta. Una domanda mai fatta. #writing #scrittura #blog #quotes #post #scritturacreativa #citazioni #pensieri #photography #photographer #photo #nature #fotografia #foto #canon #ischia

A post shared by Penny (@_ilmondodelleparole_blog) on

3 pensieri su “Viaggio a Ischia attraverso immagini – Parte sette

  1. Tra non molto guarderò le tue foto, ma intanto ci tengo a ringraziarti per avermi fornito, con la tua foto dell’inferriata con i lucchetti, l’ispirazione per un articolo, che puoi leggere tranquillamente sul mio blog. E, se vuoi, puoi partecipare alla sfida che ho lanciato! 😉 Buon pomeriggio! 😉

      • Ciao Penny! 🙂 Non devi preoccuparti per il ritardo, è comunque aperta la sfida, non scade, quindi puoi partecipare quando vuoi! Mi fa piacere che l’idea ti stuzzichi… Buonanotte! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.