Canzone del giorno: Fear of fear – Passenger

“Fill”, riempio, è la parola che introduce ogni verso, in una canzone che sembra quasi una poesia. Passenger ha una voce unica, delicatissima, che ti trasmette un mondo di emozioni anche senza orpelli stilistici, chitarre elettriche o percussioni, e in questo genere di brani è come se scavasse tra quelle parole, seguendo un filo conduttore che non racconta una trama, ma descrive. Quello che fa, è descrivere. E non un paesaggio, non una persona, ma se stesso. “Riempio il mio cuore con la paura della paura”, è la frase centrale di un falso ritornello, che dà il titolo alla canzone, che divide le strofe, e che sostanzialmente si comporta come un punto e a capo. Ci si lascia trasportare da una serie di immagini, quasi fossero proiettate in sequenza, a costituire un mosaico rarefatto di parole. E ad occhi chiusi, quella sensazione annienta tutto il resto.

Fill my lungs full of smoke
Fill my belly full of beer
Fill my nights with bad jokes
told by folks full of fear

Fill my eyes with a stinging
Fill my time with wishing she was here
Fill my wide with the narrow
Fill my safe full of danger
Fill my bed full of shadows

Fill my dreams full of strangers
Fill my ears with a ringing
Fill my heart with a fear of fear

Well fill my cup half empty cause it’s never been half full
Fill me up, paint me over, like a damp patch on the wall
Leave me lying on my stomach on your neighbour’s bathroom floor
I’m only here till tomorrow anyway

I’m burning up, like a fever that rages in the night
Spark me up, I’m a firework I’ll burst into light
For it’s better to burn out than to fade out of sight
That’s what someone told me anyway

so fill my lungs full of smoke
fill my belly full of beer
fill my nose full of cocaine
fill my eyes full of tears
fill my short with a longing
fill my time with wishing I wasn’t here

Oh fill my past with regret
Wrap my present in brown paper
Fill my future with promises that promise to come later
Fill my heart with a stinging
Fill my heart with a fear of fear

Traduzione:

Riempio i miei polmoni di fumo
Riempio la mia pancia di birra
Riempio le mie notti con battute squallide
raccontate da gente piena di paura

Riempio i miei occhi con aghi
Riempio il mio tempo desiderando che lei fosse qui
Riempio il mio spazio con lo stretto
Riempio la mia sicurezza con il pericolo
Riempio il mio letto con le ombre

Riempio i miei sogni con estranei
Riempio le mie orecchie con un trillo
Riempio il mio cuore con la paura della paura

Beh, riempio la mia tazza mezza vuota perché non è mai stata mezza piena
Riempimi, dipingimi, come una macchia d’umidità sul muro
Lasciami sdraiato sulla pancia sul pavimento del bagno del tuo vicino
Sono qui solo fino a domani, comunque

Sto bruciando, come una febbre che si infiamma nella notte
Fammi fare scintille, sono un fuoco d’artificio, esploderò nella luce
poiché è meglio bruciare che scomparire
Questo è ciò che qualcuno mi ha detto, comunque

Quindi riempio i miei polmoni di fumo
Riempio la mia pancia di birra
Riempio il mio naso di cocaina
Riempio i miei occhi di lacrime
Riempio il breve con il lungo
Riempio il mio tempo desiderando di non essere qui

Oh, riempio il mio passato con il rimorso
Avvolgo il mio presente in un foglio marrone
Riempio il mio futuro con promesse che promettono di arrivare più tardi
Riempio il mio cuore di aghi
Riempio il mio cuore con la paura della paura

7 commenti Aggiungi il tuo

  1. macalder02 ha detto:

    Video eccellente, buon cantante e la testi sono pura poesia. Buona scelta per la mia mattinata di confino.
    Manuel (Cile)

    1. Ehipenny ha detto:

      Grazie! La penso come te, buon proseguimento 😊

  2. SaraTricoli ha detto:

    bella e molto profonda. Grazie ^_^

    1. Ehipenny ha detto:

      Grazie a te 😘

      1. SaraTricoli ha detto:

        io quasi mai…

  3. fulvialuna1 ha detto:

    Mi fa pensare ad una ballata ….dolce e malinconica.

    1. Ehipenny ha detto:

      Già, anche a me 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.