Luis Sepulveda

– Bene, gatto. Ci siamo riusciti – disse sospirando.
– Sì, sull’orlo del baratro ha capito la cosa più importante – miagolò Zorba.
– Ah sì? E cosa ha capito? – chiese l’umano.
– Che vola solo chi osa farlo – miagolò Zorba.


(Da “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”)

A settant’anni ci lascia Luis Sepulveda, colpito dal coronavirus. Si sa che la malattia non guarda in faccia a nessuno…

7 pensieri su “Luis Sepulveda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.