Merde.

Fatevelo dire, siete delle merde. Ignoranti, perché magari non aprite nemmeno i giornali, vivete con le bende sugli occhi, o non avete nemmeno capito che là fuori si muore. Medici e infermieri che lottano invano, forze dell’ordine sotto casa, un’intera economia paralizzata, e voi continuate a fare quel cazzo che vi pare. Prima i treni, ora i traghetti, la prossima volta andrete direttamente a piedi, perché nemmeno una briciola di buonsenso riesce mai a fermarvi. E ci rimettono le persone oneste, quelle che da giorni sono chiuse in casa, e vedono un futuro sempre più nero. Negozi che non riapriranno mai, imprese al collasso, eppure il rispetto e la coscienza vengono prima di tutto il resto, e rispettiamo le regole, perché è questo che si dovrebbe fare. Ma a che cosa serve? Ditemelo. Ditemi a cosa serve stare chiusi in casa, non poter vedere i nostri cari, non poter lavorare, non poter studiare, se poi ogni volta torniamo al punto di partenza, e ogni volta è peggio. Sono arrabbiata. E non con il governo. Sono arrabbiata con la gente, con chi vanifica gli sforzi di un’intera nazione, e ci condanna ad un tracollo sanitario, economico e finanziario. Vorrei avere speranza, vorrei credere nel futuro, ma in questi momenti non ci riesco. Mi sembra inutile, mi sembra di nuotare contro corrente, mi sembra di perdere soltanto tempo. Tutti noi, onesti cittadini, abbiamo riorganizzato le nostre vite, facciamo rinunce ogni giorno, non usciamo nemmeno per fare due passi sotto casa, mentre i medici e gli infermieri salvano vite, con turni di dodici, quattordici ore, e a volte si ammalano, perché non sono dei supereroi. Ma voi, persone di merda, pensate soltanto ad assaltare i traghetti per tornare a casa. Con il rischio di diffondere il contagio, di ammalare i vostri parenti, di ridurre al collasso i vostri ospedali. E perché? Perchè non siete capaci di comprendere una semplicissima regola. Perchè siete egoisti. Perchè siete dei criminali. E se fosse per me, voi dormireste per strada.

29 commenti Aggiungi il tuo

  1. tonycitylights ha detto:

    Stanno facendo quello che è successo al nord. Possibile che nessuno è in grado di bloccarli? Che poi gli appelli hanno ben evidenziato che al sud non c’è la stessa struttura sanitaria del nord, che nonostante questo conta migliaia di vittime. Tu di dove sei?

    1. Ehipenny ha detto:

      Mi domando perché l’esercito possa arrivare sotto casa mia e chiedermi dove sto andando, mentre questi sono liberi di circolare per la nazione. Io sono di Bologna e posso testimoniare che in giro non si vede quasi nessuno…

      1. tonycitylights ha detto:

        È assurdo, l’unico sbaglio che hanno fatto è stato di non chiudere le stazioni secondo me. Io sono di Roma e a parte i soliti gruppetti di corridori e amici tutti insieme al parco, ora tutti bloccati, procede nella norma.

      2. Ehipenny ha detto:

        Purtroppo l’esodo dell’11 marzo è stato causato dalla pubblicazione di una bozza di decreto, che ha seminato il panico e le immediate conseguenze.. ma più si va avanti più è inconcepibile che si debba ricorrere a questo

      3. fulvialuna1 ha detto:

        Perchè manca un’ordinanza precisa….

  2. Micio Alpha ha detto:

    Sanzioni penali a josa… avoglia se ne faranno.
    Tranquillizzati Penny, devi tenere il discorso. 😘😘😘😘😘😘😘
    Gli italiani medi so così, non ci fai nulla 🤔🤔🤔😃

    1. Ehipenny ha detto:

      Sarà un discorso concitato 😅

      1. Micio Alpha ha detto:

        Penny vs Italiani medi 😂😂😂💘

      2. Ehipenny ha detto:

        Una lotta senza fine 😂

      3. Micio Alpha ha detto:

        Penny vs bus bolognesi 😼😼😼🤣

  3. J ha detto:

    Non avevano isolato Sicilia e Calabria? Incredibili l’egoismo e la stupidità umana. Poi ci lamentiamo quando all’estero ci giudicano degli imbecilli.
    È frustrante, continuo a ripetermelo da giorni.

    1. Ehipenny ha detto:

      Ho letto che vogliono bloccare lo stretto per evitare il ripetersi di queste cose… è frustrante davvero, preferirei non leggerle nemmeno queste notizie, mi risparmierei dell’astio

  4. Kikkakonekka ha detto:

    Il titolo, molto sintetico, dice tutto.

  5. Borghettaro ha detto:

    Hai perfettamente ragione. Condivido pienamente

  6. quarchedundepegi ha detto:

    Semmai ce l’ho col Governo che dovrebbe impedire a certa gente di raggiungere il traghetto.
    Una mia conoscente che abita in Svizzera voleva raggiungere il padre malato in Liguria. Non l’hanno lasciata entrare in Italia… per nessun motivo.
    E allora perché non si fa qualcosa di simile nel sud?
    Mistero…
    Buon Pomeriggio.
    Quarc

    1. Ehipenny ha detto:

      Credo sia anche perché parliamo di confini regionali, interni, ma ovviamente ciò non giustifica nulla. Bisognerebbe adottare le stesse misure ovunque

  7. chiediloamanu ha detto:

    mia cara, che piacere ritrovarti. come sai io sono molto tranchante: il 90pct della gente è idiota ma lo è anche nel momento in cui non si rende conto che il malcostume, la mancanza di senso civico e il totale disinteresse nella buona gestione della cosa pubblica parte e arriva anche da chi governa e ci rappresenta, che lo si voglia o no. come in alto cosi in basso…lo sfascio della nostra sanità, che stiamo pagando a caro prezzo, è causato da anni di politica truffaldina e venduta per altrui interessi. né più né meno lo stesso atteggiamento quindi di chi esce in barba ai divieti per cacciare pokemon. io esco per lavorare, come pochi altri miei colleghi, per fornire gli ospedali di materiale. eppure esco… vado al lavoro… torno a casa… mi devo sentire criminale?

    1. Ehipenny ha detto:

      Un piacere per me tornare a leggere un tuo commento! Come stai?
      Non paragonerei il tuo uscire per lavorare a chi si sposta da una regione all’altra senza un motivo, sarebbe assurdo.. anni di politica truffaldina? Non si può negare, basta contare i tagli alla sanità che si sono susseguiti, purtroppo questa situazione è anche frutto di colpe del passato

      1. chiediloamanu ha detto:

        Il piacere è mio tesoro… Quello che volevo dire è che a volte qst situazioni di stress portano a pensare cose sbagliate e dare interpretazioni non corrette. E la gente spesso è idiota e manipolata mentre guarda il dito anziché la luna… Un bacione 😙

      2. Ehipenny ha detto:

        Questo è vero. Un abbraccio e a presto 😘

      3. chiediloamanu ha detto:

        😘😘😘😘😘

  8. vikibaum ha detto:

    Sono arrabbiata. E non con il governo. Sono arrabbiata con la gente, con chi vanifica gli sforzi di un’intera nazione, e ci condanna ad un tracollo sanitario, economico e finanziario

    concordo in pieno…ma questi non li ferma nessuno?

    1. Ehipenny ha detto:

      Ci sono sempre più controlli, speriamo contino qualcosa

  9. Marfan's Poetry ha detto:

    Tutto condivisibile quello che è stato scritto, ma come mai il governo ha speso per un aereo che recuperasse un ragazzo italiano in Cina, un po’ di tempo fa, e non ha fatto niente per far ritornare a casa quelli che lo desideravano, perché non mettere in quarantena tutti quelli che arrivano, che abbiano la febbre o no poco importa, perchè costa troppo e nessuno ha mai soldi da spendere,salvo poi sprecarli in opere pubbliche inutili. Anch’io in una situazione come questa vorrei tornare a casa, dovrebbe essere un diritto da difendere. Se in questo paese si rubasse meno ci sarebbe spazio per una sanità che funzioni, sempre!

    1. quarchedundepegi ha detto:

      Già… se si rubasse meno…
      Quarc

    2. Ehipenny ha detto:

      Ma infatti anche le spese per quell’aereo non le ho trovate giustissime, ma parliamo di situazioni un po’ diverse.. far tornare a casa tutti avrebbe significato dover fare controlli su tutti, a distanza di almeno 14 giorni il tempo di incubazione del virus, per assicurarsi di non portare il contagio nelle famiglie di arrivo. Avrebbe significato qualcosa come 100mila tamponi, che nel pieno di un’emergenza non possono avere la precedenza e non sarebbero stati gestibili. Ho amici che non vedono i genitori perché costretti in quarantena lontani da casa, ma hanno rispettato le norme e sono rimasti qui, soprattutto per la sicurezza della propria famiglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.