Certo che siamo persone intelligenti

In meno di ventiquattr’ore il coronavirus ha colpito. Sì, ha colpito il senno di un’intera nazione.

Città blindate, chiusi tutti i luoghi pubblici, serrande dei negozi abbassate, sospesi tutti gli eventi sportivi e culturali, chiuse scuole e università. Nessuno si azzarda ad uscire di casa, autobus e metropolitane girano a vuoto, le strade sono deserte, sembra piovuto un meteorite.

Mascherine e flaconcini di Amuchina venduti su Amazon a più di cento euro, supermercati presi d’assalto, scaffali vuoti, scenari apocalittici da terza guerra mondiale.

Telegiornali che ripetono per la ventordicesima volta di lavarsi le mani, non recarsi al pronto soccorso, chiamare il 1500 ai primi sintomi sospetti.

Caccia agli untori che diventa violenta, una donna cinese a Torino minacciata di morte, un treno bloccato a Bologna per un colpo di tosse, panico generale ad ogni starnuto.

Ancora, criminali che si fingono sanitari per svaligiare le case degli anziani.

E invece dei venti gradi raggiunti in Antartide non parla nessuno? È più probabile che moriremo tutti per l’implosione del pianeta piuttosto che per il coronavirus…

12 pensieri su “Certo che siamo persone intelligenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.