Canzone del giorno: Father and son – Cat Stevens

Sono legatissima a questa canzone, una semplice voce accompagnata dalla chitarra, che mio padre riconosce dai primi accordi e ascolta in silenzio, come me. Cat Stevens riporta un dialogo tra un padre e un figlio, le incomprensioni tra due generazioni lontane, le divergenze tra chi ha già vissuto la propria vita e chi deve ancora trovare la propria strada, e quell’amore che combatte contro sé stesso, perché si vorrebbe che i figli non se ne andassero mai. Forse un giorno partirò anche io, e questo brano mi emoziona come se dovessi andarmene domani. Sfiora quei pensieri che noi figli a volte teniamo nascosti, la nostalgia di casa, dell’infanzia quando tutto era più facile, il bene che vogliamo ai nostri genitori, anche quando si finge di non capirsi mai. E’ un brano speciale, per me, perché i due mondi lontani di un padre e di un figlio riescono finalmente a parlarsi, a completarsi, a unirsi, e con la semplicità poetica del suo testo mi trasporta, come se il padre fosse il mio. “Sei ancora giovane, è questo il tuo problema”, è quella sensazione di poter divorare il mondo, è quella fame di costruire la nostra vita il prima possibile, perché il tempo a volte sembra sfuggirci di mano. Ascoltiamo poco, raccontiamo ancora meno, eppure un padre è sempre lì, con la sua esperienza da donarci, i suoi consigli, il suo bene che vorrebbe tenerci stretti nella culla, come quando eravamo neonati, ma non si può. Cat Stevens mi fa capire mio padre, mia madre, la famiglia, me. Mi fa capire che il nostro legame è forte, e le decisioni che prendono, le cose che mi dicono, sono solo tutto ciò che hanno da offrirmi. Mi fa capire che voglio loro bene, anche se non lo dico quasi mai. E’ una canzone universalmente vera, e piena di amore.

It’s not time to make a change,
Just relax, take it easy
You’re still young, that’s your fault,
There’s so much you have to know
Find a girl, settle down,
If you want you can marry
Look at me, I am old, but I’m happy

I was once like you are now, and I know that it’s not easy,
To be calm when you’ve found something going on
But take your time, think a lot,
Why, think of everything you’ve got
For you will still be here tomorrow, but your dreams may not
How can I try to explain, when I do he turns away again
It’s always been the same, same old story
From the moment I could talk I was ordered to listen
Now there’s a way and I know that I have to go away
I know I have to go
It’s not time to make a change,
Just sit down, take it slowly
You’re still young, that’s your fault,
There’s so much you have to go through
Find a girl, settle down,
If you want you can marry
Look at me, I am old, but I’m happy
All the times that I cried, keeping all the things I knew inside,
It’s hard, but it’s harder to ignore it
If they were right, I’d agree, but it’s them you know not me
Now there’s a way and I know that I have to go away
I know I have to go
Traduzione:
[Padre]
Non è il momento di cambiare,
rilassati, stai tranquillo
Sei ancora giovane, questo è il tuo problema,
ci sono tante cose che devi ancora scoprire,
trovati una ragazza, sistemati,
se vuoi puoi sposarti.
guarda me, sono vecchio ma felice

Un tempo ero come te, so che non è facile
stare calmo quando capisci
che sta succedendo qualcosa
ma prendi tempo, rifletti a lungo
pensa a tutto quel che hai.
Domani tu sarai ancora qui,
ma i tuoi sogni potrebbero scomparire

[Figlio]
Come posso provare a spiegargli?
Quando ci provo lui si gira dall’altra parte
è sempre lo stesso, la stessa storia
dal momento in cui ho imparato a parlare
mi è stato ordinato di ascoltare
ora c’è una via
e io so che devo andare
io so che devo andare

[Padre]
Non è tempo di cambiare
siediti, rilassati
sei ancora giovane, è questo il tuo problema
ci sono ancora tante sfide che devi superare
trovati una ragazza, sistemati
se vuoi puoi sposarti
guarda me, sono vecchio ma felice
[in sottofondo – Figlio]
Lontano, lontano, lontano, io so che
devo decidere da solo

[Figlio]
Tutte le volte che ho pianto,
tenendomi dentro ciò che sapevo
è difficile, ma è ancor più difficile ignorare tutto questo
se fossero stati nel giusto, sarei stato d’accordo,
ma il problema è che non mi conoscete
ora c’è una via
e io so che devo andare via
io so che devo andare
[in sottofondo – Padre]
Rimani, rimani, rimani, perchè vuoi
prendere da solo questa decisione?

13 pensieri su “Canzone del giorno: Father and son – Cat Stevens

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.