Io non ho capito

Ma io non ho capito, cos’hanno fatto i curdi per meritarsi bombardamenti e sparatorie, l’esercito turco sotto casa e la minaccia di un genocidio disumano?

Cos’hanno fatto di male?

È per la religione? Per le loro origini? Perchè non hanno uno stato? Ma non è stato loro promesso mille volte, senza poi rispettare gli impegni presi? È colpa loro, adesso?

Cos’hanno fatto di male per meritarsi di morire?

Può un essere umano essere condannato da un giorno all’altro, senza una spiegazione, con solo un misero avvertimento sui social?

Cos’hanno fatto di male ancora?

Non sono già stati perseguitati abbastanza? Torturati, picchiati, ammazzati da eserciti di barbari senza coscienza. Non sono già stati traditi da chi li ha usati come soldatini?

Non sono forse stati i curdi, nel giugno del 2014, a salvare il secondo centro petrolifero iracheno? Non sono forse stati i curdi a combattere i terroristi islamici, le roccaforti dell’Isis, guidati degli Americani?

Uomini e donne mandati in guerra. Non le riconoscete?

Nessun altro Paese che partecipava alla missione voleva mandare i propri soldati.

Ora chi ci ha protetti viene ucciso. Massacrato. Senza remore e senza distinzioni.

Cos’hanno fatto di male? Forse dovrei chiederlo al presidente americano. Presidente Trump, cos’hanno fatto di male?

In agosto, avevi stretto un accordo con Erdogan per separare i curdi dagli eserciti turchi. Ma dopo due mesi ti sei rimangiato l’accordo, hai riportato in patria i tuoi soldati e hai lasciato che la morte avanzasse.

Cos’hanno fatto di male? Niente.

Ma nessuno ha fretta di interrompere questo massacro. Non l’Europa, non l’Onu, non la Nato. A mala pena se ne parla, perché in fondo chi sono i curdi? Non hanno nemmeno uno stato…

‘Fanculo. Loro hanno combattuto contro la più grande minaccia terroristica dell’occidente. E l’occidente li lascia morire. Sta a guardare, programmando riunioni a lungo termine come si programma una cena tra amici.

Mah.

.

Vorrei trasferirmi sulla Luna.

31 pensieri su “Io non ho capito

  1. Ancora a capire che la NATO è un’organizzazione inutile e dannosa? Che Trump è solo l’ennesimo guerrafondaio opportunista che doveva ricambiare il favore avuto dai suoi amici della lobby delle armi che avevano finanziato la sua campagna elettorale con una guerra qualunque altrimenti le armi ai turchi chi gliele da? Che l’Europa è opportunista forse e anche più di Trump e quando gli vai bene è tutto ok e poi ti molla nel più tradizionale dei tradimenti?

    E tutto questo per far contento chi? Un altro pazzoide megalomane che invece di arrestarlo e processarlo per crimini contro l’umanità e toglierlo via dal mondo lo si foraggia anche con i miliardi (grazie Germania!).

    È proprio un mondo alla rovescia questo.

  2. Mi unisco al “non capisco” . Quello che capisco però è che c’è qualche potente che gioca con le vite delle persone per mera aspettativa di potere, denaro, interessi economici e ancora più potere più denaro ed interessi in una spirale che porta solo morte e che semina odio e dolore.

  3. Erdogan vuole creare una” zona cuscinetto” all’interno del territorio siriano, dove poter collocare le centinaia di migliaia di profughi che sono scappati dalla Siria trovando rifugio proprio in Turchia.
    In pratica li vuole rimandare a casa.

    Per creare questa “striscia” (lunga tutto il confine, larga alcune decine di Km) sta ben pensando di liberarla dagli “intrusi” che GUARDA CASO sono i miliziani Curdi che difendono il territorio dalla avanzata dell’Isis.
    Il ritiro delle forze USA, e la mancata presenza di milizie ONU, rende di fatto possibile tutto questo, creando di fatto un alibi a Erdogan nei confronti dei Curdi, già nei secoli scorsi (sempre molto casualmente) perseguitati dai turchi.

    Questo è quello che ho capito, accetto correzioni.

    • Ti ringrazio intanto per la spiegazione, perchè non avevo capito davvero quale fosse il presunto motivo… rimane il mio mah di risposta, io vedo solo delle vite umane sacrificate

  4. Il dittatore ( perchè è un vero dittatore) Erdogan ha il coltello dalla parte del manico verso l’Europa Franco/Tedesca, non rompete i coglioni o le migliaia di profughi Siriani ve li faccio trovare sotto casa! e così gli lasciano fare quello che vuole e si girano dall’altra parte..anzi c’è anche chi cerca di farlo divemtare membro della UE!!

  5. In un certo senso fai male a stupirti.
    I politicanti, americani, russi, turchi, europei, ecc. non hanno alcun interesse a muoversi a tutela della legalità e dell’umanità. Hanno interesse a tutelarsi il potere… che piace tanto!
    L’esempio ce lo stanno dando i nostri… fino a ieri se ne sono dette di tutti i colori, ora sono, si dice a Genova… tradotto in italiano: “Due culi in un paio di pantaloni”, pur di conservare il potere della poltrona.
    Buon Pomeriggio.
    Quarc

    P.S.: Bella la foto… quasi commovente.

  6. Piuttosto che chiedere agli USA, chiediamo invece alla nostra Europa perchè non interviene. In fondo siamo noi europei ad essere minacciati dal terrorismo dell’ISIS, non certamente l’America. Poi, se Trump interviene, gli si dà del guerrafondaio, se non lo fa, gli si dice che è insensibile. Intanto la, Germania fino a ieri forniva armi ad Erdogan e la maggior parte dei governi europei voleva la Turchia in Europa. Avranno capito con qual genere di “persona” avevano a che fare?

  7. Oggi sono i curdi, domani sarà una minoranza…. L’uomo è malvagio e segue l’interesse economico. Noi in primis, viviamo a spese dei poveri e spesso non lo sappiamo. Siamo responsabili di quanto avviene nelle terre sfruttate: l’Africa non è povera, non perché non ha risorse, ma perché noi vogliamo che sia così. Per sentirci altruisti, doniamo un euro per salvare una vita, quando noi europei e statunitensi abbiamo ucciso e stiamo uccidendo milioni. Il massacro dei curdi è ovviamente terribile, ma ancor di più lo sono i morti che NOI stiamo facendo con il nostro stile di vita. E poi ci lamentiamo di chi viene dall’Africa, dall’Asia, dalle zone povere, quando saremmo noi a dovercene andare dalle loro terre. Ma questo no non si dice, perché ci conviene che sia così. Lo sviluppo occidentale è in gran parte merito di queste terre, che abbiamo e stiamo impoverendo. Sfruttiamo e poi lasciamo soli, questo da sempre. Quindi non c’è da stupirsi. Siamo tutti assassini e il bello è che non lo sappiamo. Che schifo di mondo.

    • Non posso contraddirti… io sono amareggiata da tutto questo, è un sistema talmente radicato che nessuno alza un dito nemmeno per mostrare la verità… e a farne le spese sono i più innocenti di tutti

Rispondi a Adriano Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.