Vacanza dannata… vacanza fortunata?

Mi sto domandando se la mia sia soltanto sfiga, o una maledizione che perdura sulla mia testa da un paio di anni a questa parte. Perchè? Oh, beh. Perchè dovunque io vada, semino distruzione e disastri. Volete un elenco completo?

Sono stata in Sicilia, a Giardini Naxos, e una settimana dopo il mio rientro un alluvione ha cancellato la spiaggia intera.

Sono stata in Basilicata, a Nova Siri, e il temporale ha allagato l’hotel dopo due giorni di permanenza.

Ho provato con la Grecia, a Zante, e mi sono beccata un mezzo tornado con pioggia verticale e raffiche di vento.

Sono stata a Moena, sulle Dolomiti, e la settimana dopo fango e detriti hanno sommerso le strade.

Ho fatto da poco una gita a Stromboli, e oggi leggo che ha eruttato violentemente.

Mi devo preoccupare?

Vi aggiornerò sui miei futuri spostamenti per permettervi di trovare riparo.

38 pensieri su “Vacanza dannata… vacanza fortunata?

  1. Conosco una persona che ovunque vada si tira dietro i temporali e è sempre bagnata.
    L’ho consigliata di andare nei deserti, magari qualche oasi in più farebbe comodo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.