Salvini è preoccupato

il

Eh sì. Siamo in recessione. Di Maio prospettava un boom economico, ma forse non gli tornavano i decimali nei calcoli. La promessa riforma delle pensioni ha già visto inserirsi tanti MA, ma dura poco, ma vale solo per gli eletti, ma offre pochi spiccioli al mese, ma ci metterà un secolo per essere approvata. Il reddito di cittadinanza è un’opera di carità in grande stile che deve ancora essere messa a punto. Il problema dei migranti viene affrontato ignorando i barconi fino all’ultimo minuto e poi mandando gente a intervenire per scongiurare la strage. Il dibattito sulla Tav è diventato ormai un caso diplomatico irrisolvibile, meglio andare a piedi. L’economia non riparte e i giovani continuano a sognare di emigrare. Di investimenti non se ne vede nemmeno l’ombra. Nella Capitale le buche e la spazzatura formano un percorso ad ostacoli che a detta dei telegiornali ricorda le favelas. Ad ogni catastrofe naturale si continua a parlare di messa in sicurezza degli edifici, ma intanto nessuno muove un mattone. Le proteste nel paese e fuori dal paese vengono ignorate. Ogni tanto Trump e Kim Jong-Un si promettono una guerra nucleare. La plastica sta distruggendo gli oceani e il riscaldamento globale sta sciogliendo i ghiacciai. E intanto si scatena la polemica. Su cosa? Sul festival di Sanremo. Anzi, meglio: su Virginia Raffaele che durante uno sketch comico ha fatto dei riferimenti a Satana. Un prete l’ha accusata, il ministro Salvini ha rincarato la dose. Ora, non per farmi i fatti suoi o entrare nei meriti della politica che non mi riguardano, ma costui non ha niente di meglio di cui occuparsi durante le loro giornate? Perché la situazione non mi sembra delle più rosee e felici, non mi sembra che piovano soldi e contratti di lavoro dal cielo, non mi sembra che Virginia Raffaele sia il male del mondo e la sua invocazione a Satana porti ad una catastrofe globale.

Poi magari sono io che ho una visione troppo nera e dovrei togliere gli occhiali da sole. Però…

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Kikkakonekka ha detto:

    A me pare che Salvini parli tanto ma faccia poco.
    Riguardo le grandi novità di “Reddito di cittadinanza” e “Riforma pensioni” ho il mio punto di vista e temo che non produrranno particolari effetti. La riforma pensionistica, oltremodo, non è neppure una riforma vera e propria, ma solo una “apertura” di finestre per chi ha certi parametri di età e lavoro. Davvero uno specchietto per le allodole.

    1. Ehipenny ha detto:

      Penso la stessa identica cosa

  2. Paola ha detto:

    Si chiamano armi di distrazione di massa. Parlare del nulla per far dimenticare che gli immigrati sono ancora tutti qui e sono sempre meno controllati, per l’economia non si fa nulla di concreto, nessun supporto agli industriali, di ambiente, salute, scuola e cultura non si parla nemmeno … Salvini, il ministro delle dirette facebook

    1. Ehipenny ha detto:

      Totalmente d’accordo con te, e finiremo in un’altra situazione da cui sarà difficile uscire…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.