Macchina da scrivere

Voglio una macchina da scrivere

Per dipingere le mie tele

Che rintocchi alle mie dita

Stesso ritmo del mio cuore

Voglio una macchina da scrivere

Per tracciare le mie strade

Mille passi accelerati

In una corsa a perdifiato

Voglio una macchina da scrivere

Per nascondere i miei sogni

Ho i cassetti ormai già pieni

Ma due pugni chiusi a chiave

Voglio una macchina da scrivere

Che mi canti una canzone

Melodia del ticchettare

Le parole ancora oscure

Voglio una macchina da scrivere

Che mi culli ad occhi chiusi

Mentre viaggio con la mente

Nei romanzi che non ho scritto

Voglio una macchina da scrivere

Quella vecchia dei miei nonni

La stessa polvere da respirare

Il carrello da inseguire

Il foglio da cambiare

L’ispirazione da incatenare

Cento tasti su cui viaggiare

Tic tac tic tac tic tac DLIN! Trrrrr… tic tac tic tac tic tac

10 pensieri su “Macchina da scrivere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.