Aspettando Natale… Santa Claus is coming to town – Bruce Springsteen

Ho un ricordo legato a questo brano risalente ai tempi delle scuole elementari. Era il saggio di Natale, e la maestra doveva decidere chi fosse in grado di cantare la strofa e chi solo il ritornello. In inglese ero peggio di una capra, e mi fu detto che avrei dovuto cantare quattro righe in totale, per la gioia mia e probabilmente anche dei presenti. Ma dopo le prime prove mi prese una gelosia esagerata per la ragazza studiosa e privilegiata che avrebbe cantato quasi da solista. Forse fu uno dei momenti in cui mi convinsi a studiare meglio l’inglese. La canzone ha origini statunitensi, è stata composta nel 1932, sul retro di una busta in un bar, da Haven Gillespie, e cantata per la prima volta nel Giorno del Ringraziamento del 1934 da Eddie Cantor, in una trasmissione radiofonica. La canzone non è altro che un monito ai bambini di non fare i cattivi, perché Babbo Natale sta arrivando in città, e può vedere e sentire tutto. È la nostra infanzia in una canzone.

Santa’s coming girl!
Yeah yeah yeah yeaoooh
Santa Claus is coming to town

You better watch out
You better not cry
Better not pout
I’m telling you why
Santa Claus is coming to town

He’s making a list
He’s checking it twice;
He’s gonna find out who’s naughty or nice
Santa Claus is coming to town

He sees you when you’re sleeping
He knows when you’re awake
He knows when you’ve been bad or good
So be good for goodness sake!

You better watch out!
You better not cry
Better not pout
I’m telling you why
Santa Claus is coming to town
Oh!

You better watch out!
You better not cry
You better not pout
I’m telling you why
Santa Claus is coming to town

He’s making a list
And checking it twice;
He’s gonna find out who’s naughty and nice
Santa Claus is coming to town

He sees you when you’re sleeping
He knows when you’re awake
He knows when you’ve been bad or good
So be good for goodness sake!

You better watch out!
You better not cry
You better not pout
I’m telling you why
Santa Claus is coming to town

So it’s that time of year
Where you let all your problems go
And you know you just

Shake it shake it baby
Shake it shake it baby
Do do do do, do do do do do do
Shake it shake it baby
Shake it shake it baby
Do do do do, do do do do do do

He sees you when you’re sleeping
He knows when you’re awake
He knows when you’ve been bad or good
So be good for goodness sake!

You better watch out!
You better not cry
You better not pout
I’m telling you why
Santa Claus is coming to town

He’s making a list
He’s checking it twice;
He’s gonna find out who’s naughty or nice
Santa Claus is coming
Santa Claus is coming
Santa Claus is coming to town
Santa Claus is coming to town
Yeh
Santa Claus is coming to town
Santa Claus is coming to town

9 commenti Aggiungi il tuo

  1. noir622224124 ha detto:

    Bellissima

  2. Mastro Pellecchia ha detto:

    Penny Claus ha lasciato un’altra delle sue perle quotidiane 😄😘

    1. Ehipenny ha detto:

      Tutti i giorni è Penny-Natale 😁

      1. Mastro Pellecchia ha detto:

        Yeeeeee 🎊🎉😂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.