Ascoltate

Dieci brani per la giornata contro la violenza sulle donne, perché oltre che parlare, forse dovremmo imparare anche ad ascoltare.

Fiorella Mannoia – Nessuna conseguenza

A te che mi dicevi “ma tu dov’è vuoi andare
Che non conosci il mondo e ti puoi fare solo male
Ancora hai troppe cose da imparare
Devi solamente stare zitta e ringraziare
E invece pensa, nessuna conseguenza
Di te so stare senza
Non sei necessario alla mia sopravvivenza
E invece pensa, quel non mi sono persa
Di quel che è stato non resta
Nessuna conseguenza

Lady Gaga – Till it happens to you

You tell me hold your head up
Hold your head up and be strong
‘Cause when you fall, you gotta get up
You gotta get up and move on
Tell me, how the hell could you talk
How could you talk?
‘Cause until you walk where I walk
It’s just all talk
‘Til it happens to you, you don’t know
How it feels

Sia – Little black sandals

He says
Girl, it’s your call
You wanna fly
You wanna fall
So I shout
I wanna get away from you
As fast as I can
I tell my feet to move it
I hope they have a plan
These little black sandals
Are walking me away
These little black sandals
Are heading the right way
These little black sandals
Are walking me away
These little black sandals
Saved my life today

 

Babyface – How come, how long

There was a girl I used to know 
She was oh so beautiful 
But she’s not here anymore 
She had a college degree 
Smart as anyone could be 
She had so much to live for 
But she fell in love 
With the wrong kinda man
He abused her love and treated her so bad 
There was not enough education in her world 
That could save the life of this little girl
How come, how long 
It’s not right, it’s so wrong 
Do we let it just go on 
Turn our backs and carry on 
Wake up, for it’s too late 
Right now, we can’t wait 
She won’t have a second try

Tracy Chapman – Behind the wall

Last night I heard the screaming 
Loud voices behind the wall 
Another sleepless night for me
It won’t do no good to call 
The police always come late 
If they come at all
And when they arrive 
They say they can’t interfere 
With domestic affairs 
Between a man and his wife 
And as they walk out the door 
The tears well up in her eyes

Alex Britti – Perché?

Quella donna ha un segno in faccia
e dice che se lo è fatto da sé
ma nel cuore una cosa più grande
un segreto che non capirai
un amore violento e inquietante
che però non denuncerà mai
[…]
Perché, perché
nella vita si vede di tutto
ma c’è un tutto che non capirò
sembrerebbe un amore malato
ma chiamarlo amore non si può
C’è chi vive di sogni e speranze
e il futuro è una giostra che va
il presente è un pezzo di vetro
e forse si romperà
se una donna perdona comunque
e non urla la sua verità
non potrà aiutarla nessuno
e la vita non ritornerà

Christina Aguilera – Oh mother

It was the day that he turned on his kids
That she knew she just had to leave him
So many voices inside of her head
Saying over and over and over
‘You deserve much more than this.’
She was so sick of believing the lies and trying to hide
Covering the cuts and bruises (cuts and bruises)
So tired of defending her life; she could have died
Fighting for the lives of her children
Oh mother, we’re stronger
From all of the tears you have shed (all of the tears you have shed)
Oh mother, don’t look back
‘Cause he’ll never hurt us again (He’ll never hurt us again)

Brunori sas – Colpo di pistola

Che cosa non andasse non lo so
Forse l’ho amata troppo e troppo non si può 
Ma c’è un inverno in ogni primavera
Per questo l’ho cercata fino a sera
Per chiederle perché
Amore cosa c’è
Perché l’amore, l’amore è un colpo di pistola
L’amore, l’amore è un pugno sulla schiena
È uno schiaffo per cena
L’amore ti sfiora appena
E poi perché l’ho fatto non lo so
Forse per non sentire ancora un altro no
Uscire dalla sua bocca dorata
Prima l’ho uccisa e dopo l’ho baciata
L’amore, il mio amore è un colpo di pistola
L’amore, l’amore è una fanfara che suona la nostra canzone
È un nodo intorno al collo
Nel buio di una prigione

Nina Zilli – Senza appartenere

Donna non si piace invece guarda quanto è bella
Donna che si cambia mille volte e resta quella
Donna sa volare mentre il cielo cade
Donna sa volare mentre il cielo cade
Io, che cosa cercavo io?
E cosa ho trovato?
Io non sono come te
C’è troppa vita per restare qui
Ad aspettare cosa?
Io volevo salvarmi, io
E poi perdonarmi
Delle volte che ho svelato quella parte debole di me
Ma senza appartenere

Nada – Ballata triste

Che amore che amore finito così
tra le pareti di una stanza e una miseria prepotente
amore che amore finito così
tra una spinta una caduta un pugno e una ferita
[…]
Lei l’han trovata
con una mano
sulla porta
e una sul cuore
sul cuore che si è spaccato
quando l’ha colpita
perché
nessuno
l’ha fermato?

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Paola ha detto:

    Brava, bella idea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.