La musica perde un altro angelo, Aretha Franklin

Le belle voci sono come le belle conchiglie, nascoste sotto la sabbia finché un’onda non le porta a riva, e le mostra lucenti alla luce del sole nonostante il rischio che qualche bambino se le porti via. Nel loro ambiente sono splendide, vive. Sono rare e circondate dalle conchiglie comuni, che pur hanno una bellezza propria tutta particolare, ma loro… Le belle voci sono rare così. E ne abbiamo avute tante, ne abbiamo già perdute tante, Whitney Houston, Amy Winehouse, Dolores O’Riordan, Chris Cornell, Freddie Mercury, Janis Joplin, Michael Jackson… Vi è un elenco infinito che potrebbe farmi piangere. Alla lista degli angeli dalla voce dorata, si è aggiunta oggi Aretha Franklin, la regina del soul, colei che avrebbe potuto cantare qualsiasi cosa, che ha dato tutta la sua vita alla musica e la musica si è data a lei. Aretha era una voce enorme, di quelle che ti entrano dentro e non ti lasciano più. Dispiace scoprire all’improvviso che il mondo non possa più godere di lei, nonostante avesse già settantasei anni, perché in fondo era una presenza ancora viva e vicina, una conchiglia che ancora riusciva a brillare. Non ci sarà un’altra Aretha Franklin. Ma lei sarà per sempre la stessa Aretha Franklin. Con la stessa voce e le stesse emozioni.

17 pensieri su “La musica perde un altro angelo, Aretha Franklin

  1. Bellissimo il paragone con le conchiglie. Una voce assolutamente splendida che sapeva raccogliere tutto, dal soul al rock and roll perfino cimentandosi nella lirica. Ci mancherà, soprattutto mancherà il suo amore per la musica , la sua presenza scenica e la sua simpatia. Tante voci ci hanno abbandonato prematuramente, lei per fortuna è stata con noi parecchio, difficile sarà dimenticarsi di lei anche per questo. Il suo ” Respect ” che non so quante volte ho ballato ai miei tempi , lo porterò sempre nel cuore. Grazie cara Penny e buona giornata. Isabella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.