Commento breve di una scarsa tifosa ai mondiali 2018

il

E niente, finiscono così, con la gioia francese e le lacrime croate, con Putin sulla poltrona dello stadio e tutto il mondo sui divani di casa, a tifare l’una o l’altra squadra, a gridare o disperarsi, a sventolare bandiere dai colori più disparati, a provare simpatia per l’Islanda o l’Uruguay, per il Belgio o per il Senegal, a imparare da chi non si arrende nemmeno all’ultimo minuto, da chi dà tutto anche quando non ha più fiato, da chi si congratula nonostante la sconfitta, da chi vince con onestà. Finiscono così i mondiali, che in un modo o nell’altro hanno unito tutti, nonostante il tifo, le bandiere, le nazioni diverse. Finiscono i mondiali senza l’Italia, quelli in cui ci siamo sentiti un po’ perduti, quelli in cui abbiamo gioito per la sconfitta della Germania, quelli in cui abbiamo sperato che la Francia perdesse in finale. Finiscono i mondiali che erano un appuntamento fisso, un’abitudine, a portata di tutti, in uno stadio sempre pieno e infuocato, partite combattute, sudore e fatica. Finiscono i mondiali, e da domani torneremo alla vita di sempre, a tifare per la nazionale di casa, a lavorare, a seguire il calcio chi più e chi meno, a ricordare ancora i mondiali passati ed i passati vincitori. Perché un mondiale è per sempre.

Quest’anno è la Francia campionessa.

21 commenti Aggiungi il tuo

  1. Interessi Sconosciuti ha detto:

    Per me un ABBASSO il calcio. nella mia tenerissima età mai vista una partita di calcio o Nazionale o chi che sia.Ha vinto la Francia? ………..non mi frega per nulla.

    1. Ehipenny ha detto:

      Comprendo, del resto son gusti, io guardo solo mondiali ed europei 😁

      1. Interessi Sconosciuti ha detto:

        EhiPenny ………. gustibus non est disputandum. Lo considero una perdita di tempo cmq. 🙂

      2. Ehipenny ha detto:

        Giusta la frase latina, sempre vera!

      3. Interessi Sconosciuti ha detto:

        Non lascio mai i detti anche se antichi è molto veri ……………………

  2. fulvialuna1 ha detto:

    io non ho sofferto per l’assenza dell’Italia….sinceramente è una squadra che attualmente non mi convince.

    1. Ehipenny ha detto:

      Anch’io tanto, mi è sembrato di vedere degli altri mondiali, come se l’Italia non esistesse come squadra…

  3. Perseide💫 ha detto:

    Io ho evitato proprio di guardare i mondiali questi anno. Senza l’Italia non c’è mondiali per me. 🙂

    1. Ehipenny ha detto:

      Capisco, io ero molto restia a vederli e le prime partite le ho perse tutte.. senza l’italia manca qualcosa…

  4. disastermindblog ha detto:

    Io tifavo per la croazia

    1. Ehipenny ha detto:

      Anch’io! E prima ancora per Belgio e Inghilterra, ma allora è meglio non tifare perché faccio perdere tutti 😅

      1. disastermindblog ha detto:

        Ahahah 🤣 è come quando lavo la macchina

  5. SaraTricoli ha detto:

    Quest’anno sono stati veramente dei mondiali particolari… a casa mia c’è sempre molto fermento per il calcio, vivo con tre appassionati 🤗 A me piace guardare un po’ tuto lo sport, quindi ci siamo visti quasi tutte le partite. Però è stato strano non tifare Italia 🤔
    Ed è stato strano vedere uscire squadre con grandi campioni ☺️
    Ma si sa, la palla è rotonda 😉

    1. Ehipenny ha detto:

      È vero, senza Italia è stato strano, si è sentita tanto la mancanza di una squadra per cui tifare davvero… però i mondiali restano un bell’evento sportivo secondo me :))

      1. SaraTricoli ha detto:

        Concordo pienamente 👍

  6. Kikkakonekka ha detto:

    Io avrei tifato anche per la Corea Del Nord, piuttosto che per la Francia.

    1. Ehipenny ha detto:

      Forse anch’io 😁

  7. Laura Cross ha detto:

    A casa mia, Mondiali, Europei ed Olimpiadi sono un appuntamento fisso, pure se io personalmente non sono una grande patita del calcio: dico solo che sono uscita di casa il pomeriggio della finale… Ma ammetto che uno sguardo al risultato finale l’ho dato!

    1. Ehipenny ha detto:

      Beh nemmeno io sono una patita anzi… ho visto per intero solo la finale 😅 Le olimpiadi anche, le guardo, sono quegli eventi sportivi che meritano anche solo uno sguardo 🙂

      1. Laura Cross ha detto:

        Per lo meno durante le Olimpiadi capita di guardare sport che altrimenti non avrebbero spazio in TV 🙂 e meritano sicuramente! Ci sono così tanti atleti che meriterebbero lo stesso riconoscimento (se non di più) dei calciatori.

      2. Ehipenny ha detto:

        Verissimo! Ci sono sport che non considera nessuno, atleti che lavorano quattro anni solo per le olimpiadi e che meritano anche per questo visibilità 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.