L’esame di modelli matematici

Matrici, autovettori, autovalori, segnature, determinanti, parametri sempre in mezzo alle scatole. Modelli matematici è l’esame da quattro crediti che chiude l’anno accademico, apparentemente il più semplice, nella realtà forse insidioso, perché i calcoli si possono sbagliare, perché le crocette sono poche ma poco è anche il tempo, perché la professoressa è la stessa dell’esame di matematica generale, e allora fece duecento compiti diversi, uno per ciascuno. Quindi un po’ lo temo e un po’ lo affronto, con la consapevolezza di sapere tutti i procedimenti, ma con tanti punti interrogativi nella mente. Non ci si chiede i perché delle risposte, si fa e basta, perché le regole dicono così. Ho studiato tanto, ho fatto tanti esercizi, abbiamo anche organizzato dei gruppi di lavoro collettivo, ci siamo scambiati foto e risoluzioni dei testi più ostici: meritiamo un bel voto, credo. Anche se sono soltanto quattro crediti, io vorrei un bel voto. Per soddisfazione personale, per non vedere un numeretto basso accanto al nome di un esame che porta il nome matematici. E poi, se dovessi andare bene, avrei finito. Ancora prima dell’inizio di giugno, avrei finito.  Tre mesi di vacanza, mentre tutti devono ancora cominciare, tre mesi da gestire per non restare con le mani in mano, tre mesi in cui vorrei fare qualcosa di costruttivo, la cameriera? la babysitter? la dogsitter? ripetizioni? volontariato?, mi sono venute in mente mille idee, ma non ne ho ancora realizzata nemmeno una. Questo spazio di tempo vuoto mi mette un poco di ansia, come se non fosse vero. Vorrei anche divertirmi tanto, anche se i fuorisede torneranno tutti a casa, la mia città universitaria si svuoterà giorno dopo giorno, i gruppi saldi continueranno a sentirsi per telefono, ma non sarà la stessa cosa. Sapevo che la fine di maggio sarebbe arrivata, ed io mi sarei trovata senza niente di pronto. Sono stata immersa fino a ieri nella matematica, con le dita sulla calcolatrice e dei numeri enormi da digitare, con il pensiero che questo sarà l’ultimo esame, credo, spero. Vada come deve andare, io ho lavorato con la buffa serietà che mi contraddistingue, partecipando ai gruppi studio solo per stare in compagnia, e facendo una pausa dopo ogni esercizio perché la concentrazione spesso mi sfugge. Io lavoro così, ma le cose me le ricordo bene. Modelli matematici non ti temo.

12 commenti Aggiungi il tuo

  1. Kikkakonekka ha detto:

    Questo sarebbe pane per i miei denti.

    1. ehipenny ha detto:

      Allora potevi venire all’esame al posto mio 😁

      1. Kikkakonekka ha detto:

        In realtà ho proprio pensato: sarei in grado di sostenerlo, ora, un esame del genere?
        Ovviamente no, dopo così tanti anni, molte nozioni le ho perse per strada. Penso tuttavia che con un ripasso approfondito potrei allinearmi.

      2. Penny ha detto:

        In effetti è così, molte nozioni si perdono… storia economica l’ho persa appena uscita dall’esame 😂

  2. Emozioni ha detto:

    Sei un vero mastino.
    Forte. Non molli la presa.
    Brava Penny!
    Procedi sempre così. Un giorno raccoglierai i frutti del tuo costante impegno.
    💪🏻❤️

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie di cuore davvero! Io non mi fermo, non mi piace il tempo sprecato 😀😘

      1. Emozioni ha detto:

        Lo so …lo so…
        Un pochino ho imparato a conoscerti😉😘

      2. ehipenny ha detto:

        Che bello 😊

  3. SaraTricoli ha detto:

    👍 complimenti anche solo per aver intrapreso lo studio… se hai fatto tutto a dovere e con il massimo impegno non ti si può chiedere di più 😉

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie infinite! Troppo buona 😘

  4. Brava Penny 💪💪💪 Un po’ ti invidio: sei partita con il piede giusto e ne stai raccogliendo i frutti. Goditi questi tre mesi al meglio, ma non sprecarli.

    1. Ehipenny ha detto:

      Grazie mille! Lo farò, ho talmente tanti progetti che vorrei far partire, alcuni senza sapere come… vedrò come organizzarla 😊

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.