Volessi

Sono come zucchero al vento

Sono il gambo molle di un fiore

Sono la nube velata sotto il sole

Sono fragile come un chicco di grano

Metamorfosi astrali

Sono un corpo imperfetto

Sono una mente spesso instabile

Sono un cuore che batte e poi si ferma

Sono un’anima combattuta

Tra il dire e il non dire

Sono un petalo del fiore morente

Colto in volo da una mano infantile

Sono un futuro da scrivere

Con le mie stesse mani

Sono un romanzo senza trama

Parole a vanvera buttate a terra

Sono parole sconnesse

Gettate a puzzle sulla carta

Sono i miei ubriachi pensieri

Quando in piena notte penso che forse ti incuriosivo

Soltanto pochi mesi fa

E non mi sono resa conto allora di quanto io lo volessi

Di quanto io volessi te

4 commenti Aggiungi il tuo

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie mille! Scusa il ritardo ma eri finita in spam per qualche motivo 😀

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie mille! 😘

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.