Un po’ d’amor di patria non guasta mai

il

Perché siamo tutti cittadini, con una città nel cuore, una Culla in cui siamo nati e poi cresciuti, una Madre senza braccia che ci ha protetti come ha potuto, con i suoi difetti, i suoi problemi, e le meraviglie nascoste sotto coperte di foglie secche, una Casa che ci ha mostrato un angolo dopo l’altro, insegnandoci a difenderci, a correre, a guardarci intorno, a perderci negli scorci di panorami, a meravigliarci per gli incontri fortuiti, e che abbiamo detestato almeno una volta, insultandola a gran voce, ma poi tutto passa, e ritorna l’affetto come fosse ancora il primo giorno.

Perché tutti possono capire.

(Immagine di IlregazdiBolo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...