Mattina di Pasquetta

Pasquetta è il giorno delle gite fuori porta, dei picnic in mezzo ai prati, degli avanzi da finire, degli amici, degli incontri come fiumi che si mescolano, della prima vera giornata di Primavera da vivere. A Pasquetta si cerca di scappare, da casa, dagli obblighi quotidiani, dai parenti di sempre, si cerca la natura incontaminata, l’angolo di paradiso, la pace, magari il mare, magari no, le colline, o le vette delle montagne. Pasquetta è per chi viaggia, con il corpo o con la mente, per chi ci mette meno di ventiquattr’ore a raggiungere i propri sogni, raccogliendo ricordi. Autostrada, tornanti, biciclette, o semplicemente un bel paio di scarpe: nient’altro per riuscire a scappare davvero, e trovare un modo più magico di vivere la seconda Pasqua.

E tutto questo, nonostante al momento sia:

6 pensieri su “Mattina di Pasquetta

  1. Buona Pasquetta Penny! Io quattro giorni a casa, supermercati e casa. Domani me ne torno in facoltà. Mi piace stare a casa, in campagna, fare lunghe passeggiate con i miei due cani(a Giulietta piace un po’ meno), respirare aria buona, bere tisane. Ma per una pigra come me basta così 😅

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.