Pensiero della mattina

Ore 6.40

Già è lunedì. Già mi tocca svegliarmi alle sei e quaranta. Ma se ti ci metti pure tu, con i tuoi meno tre gradi, con la tua neve fastidiosa che s’incolla pure in verticale contro i muri, io che devo fa’? Mi devo alzare col sorriso? Ma neanche con la Nutella, mi viene un sorriso!

Burian, ma lo sai che una settimana fa giravo in maniche di felpa? Ma lo sai che sei in ritardo peggio di Trenitalia a Roma? Ma lo sai che siamo a Bologna, che la gente studia e lavora, non ha tempo di rispolverare a marzo gli sci, e lanciarsi sui viali a spazzaneve? Lo sai che tra tre giorni è primavera, e dovrei correre al parco a raccogliere le margherite?

Burian, facci felici: muori.

E stamattina ho anche bucato una ruota. E ho il telefono scarico. E ho quasi finito i miei giga di internet. Grŕrr.

19 pensieri su “Pensiero della mattina

  1. Ed è solo lunedì!!!!
    Scherzo amica 😙 Dai dai hai fatto il pieno di sfighe oggi, la settimana può solo migliorare ( pensa che io combatto sempre con Trenitalia/ Atac a Roma!! E non c’è scampo da quelle, non è un male di stagione ma una costante delle mie giornate, purtroppo 😂)

    • E con questo mi sento improvvisamente fortunata, considerato che non ho nemmeno perso la lezione grazie all’improvvisa puntualità degli autobus 😂 detto ciò, l’ho pensata anch’io cosi: non può che migliorare 😁

  2. Il mio è stato un buon lunedì. Sveglia alle 6 per fare un impacco ai capelli, i ricci richiedono pazienza e non è detto che vengono sempre allo stesso modo. Lui mi fissava. Per combattere il freddo indosso una bella maglia verde a fiorellini bianchi ed un bel sorriso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.