Never done Tag

il

Sono stata nominata dopo lustri ad un nuovo Tag, e non mi stupisce che sia passato così tanto tempo: sono lenta. Sono indaffarata, è vero, e sono anche pigra. Ho perso il conto di tutti quei Tag che ho perduto tra i promemoria, e quelli che ho fatto a metà e pubblicati così. Una vita non basta mi ha dato un’altra possibilità.

Il TAG è semplice: il gioco consiste nell’elencare 10 cose che non avete mai fatto in vita vostra, spiegandone il motivo. Se volete, specificate che vi piacerebbe farle in futuro o che al contrario, mai le fareste. Ovviamente vanno bene anche i luoghi che non avete mai visitato. L’importante è che sia un MAI. Mai fatto, mai visto, mai stato, mai andato, mai incontrato, mai mangiato o cucinato, mai detto o mai scritto.

Premetto che ho diciannove anni da un mese circa, e che si può mai vivere in appena diciannove anni? Tanto e poco, questo penso.

  • Non ho mai attraversato l’oceano. Ho viaggiato in aereo, in treno, in traghetto, in auto, eppure non ho mai cambiato continente. Immagino gli Stati Uniti, da persona poco concreta e molto sognatrice, stagliarsi davanti a me come un enorme parco giochi da scoprire. Chissà.
  • Non ho mai dato un bacio sulla guancia a mia zia. È un mio folle e irrazionale istinto, che da quando ero bambina mi perseguita. Mi sono sempre vergognata, e cambiare oggi mi sembrerebbe quasi un tradimento. Lo so che dovrei, che forse un giorno rimpiangerò queste strane indecisioni, ma mi lascio baciare, in piedi come un palo, e mi sento la persona più sciocca della terra. Non ci riesco. Io l’ho baciata una volta soltanto, sulla guancia, quando piangevo e lei mi ha ridato il sorriso.
  • Non ho mai fatto delle vere montagne russe, di quelle da rischiare lo svenimento, il coma, l’infarto. Aspetto l’amica pazza al punto giusto che venga con me.
  • Non ho mai provato uno sport estremo, io che potrei farmi male anche pedalando sulla ciclette della palestra, io che soffro di vertigini dall’alto di uno sgabello, io che appena inizio a correre sento già il polmone collassare. Da ultimo, io che sono pigra e lo sport lo rifiuto.
  • Non ho mai cucinato da sola un piatto tipico bolognese, il che è grave, perché ho sempre promesso a me stessa che avrei imparato da mio padre a far bene da mangiare. Invece sono ferma al livello “pasta al pomodoro e bistecca in padella”. Diciamo che so la teoria ma devo passare alla pratica.
  • Non ho mai detto a una persona “Mi manchi”. L’ho sempre trovato difficile, perché tendo ad essere insicura, e se una persona mi manca la cerco oltreoceano finché non la trovo. Non riesco ad aspettare in silenzio, senza fare niente. Ma non riesco a spiegare quello che provo, nemmeno con quelle due semplici parole: “Mi manchi”. Mi farebbe sentire vulnerabile.
  • Non ho mai avuto un cane, ad eccezione di Rex, il mio amico immaginario che se n’è andato all’inizio del liceo. Era un pastore tedesco bellissimo, e mi veniva sempre a prendere a scuola. Con lui giocavo, passeggiavo, andavo in montagna, e la sera lo accarezzavo fino ad addormentarmi con lui. È stato il cane migliore che non ho mai avuto.
  • Non mi sono mai ubriacata fino a stare male. Lo scrivo anche se dovrebbe essere una cosa normale, ma forse essere giovani richiede una certa dose di anticonformismo, di personalità, di coraggio per dire “No, non sono così”. Sarò una delle poche pietre grezze, che un cocktail lo beve volentieri, e in discoteca ne ha bisogno per riuscire a ballare. Ma conosco i miei limiti, senza smettere di divertirmi.
  • Non ho mai finito una partita di Monopoli.
  • Non ho mai rotto irrimediabilmente un telefono. Li ho sempre tenuti al meglio, protetti da eventuali cadute, dalla pioggia, dal rischio dei furti, e sono stata di certo aiutata dal caso, perché perfino lo schermo è nato con sette vite, come i gatti. Il mio attuale Samsung S5 ha ormai tre anni, e funziona alla perfezione. Ha provato a volare, soprattutto in bagno, quando avevo le mani bagnate, e ha provato a farmi preoccupare, quando si è spento e non voleva più riaccendersi. Ma gli voglio bene, come si può volere bene a chi protegge tutti i tuoi dati personali.

I miei “Non ho mai” si fermano qui, secondo le regole del gioco.

Ho deciso di nominare, questa volta, e secondo una logica. Nomino tre giovani blogger:

https://parlare2017.wordpress.com

https://plce4myhead.wordpress.com

https://sundaymoodd.wordpress.com

E tre blogger più adulti:

https://leggimiscrivimi.wordpress.com

https://wordsinfreedomblog.wordpress.com

https://tuttolandia1.wordpress.com

14 commenti Aggiungi il tuo

  1. kikkakonekka ha detto:

    Come “mai finito una partita a Monopoli?” perché perdevi ed uscivi prima, o perché piantavi tutto lì amici e parenti e abbandonavi per noia?

    1. ehipenny ha detto:

      Abbandono di massa 😂

  2. AsiaJackson ha detto:

    Ehilà!🌻 questa tag io l’ho già fatto, ma grazie comunque per la nomina💝

    1. ehipenny ha detto:

      Scusa, volevo finire il commento, dicevo grazie a te, passo a leggere il tuo! :))

    2. ehipenny ha detto:

      Anzi, già lo avevo letto, e chi si ricordava 😂

      1. AsiaJackson ha detto:

        Tranquilla ahah❤❤

  3. fulvialuna1 ha detto:

    Grazie di cuore Penny, ho già partecipato a questo tag 🙂

    1. ehipenny ha detto:

      Non c’è problema!
      Ne approfitto, buon anno di cuore :))

  4. Miss E. ha detto:

    Grazie! Quanto a pigrizia sui tag ti batto 🤣🤣🤣 vedo se riesco a farlo prima della fine dell’anno, mi sembra molto carino 😊

    1. ehipenny ha detto:

      Ahi ahi il 2018 è già qui 😆
      Buon anno di cuore 🙂

      1. Miss E. ha detto:

        E lo sapevo che c’era qualcosa che avevo dimenticato ahahahhahaha

      2. ehipenny ha detto:

        Io controllo tutto 😎

      3. Miss E. ha detto:

        Auguroni anche a te 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.