19 dicembre

il

Aspetto il Natale con i bambini di tutto il mondo, chi riceverà mille giocattoli, e aspetterà che il Babbo beva il latte dal bicchiere, e chi forse non riceverà nient’altro che amore, perché i soldi non ci sono. Non sono tutti quanti fortunati, non sono tutti felici, o nati sotto la giusta stella. Eppure c’è una magia che li accomuna, e che forse a Natale riesce a strappare un sorriso a tutti: la fantasia. Riempie gli occhi di luce fatata, ed il mondo sembra quasi una nuvola leggera, addobbata a festa, il cielo una tela dipinta a chiazze, e sottile sottile una scia, della slitta di Babbo Natale. Soltanto i bambini riescono a vederla chiaramente, a sognare ad occhi aperti che un simpatico vecchietto svolazzi con la slitta e le sue renne, scenda dal camino delle case con i pacchi già incartati, e se ne torni dopo una notte di lavoro nella sua Lapponia che chiama casa. È una magia che tanti adulti perdono, e che forse sarebbe giusto ritrovare. Non per il gusto di tornare esseri fragili e innocenti, ma per quella sensazione di gioia ed emozione quando sentivo un rumore nella stanza e un istante dopo ci trovavo i miei regali, confusi e fin sotto il letto. Mi hanno sempre giurato che quel rumore lo sentivo soltanto io: è la fantasia. Il Natale é questo, il Natale è nel cuore di ogni bambino, che pur senza regali ha la speranza di trascorrere una serata speciale, un po’ incantata, immaginando una slitta percorrere le vie del cielo e perdere per strada qualche pacco regalo. E chissà che non cadano al posto giusto, quei pacchetti senza più destinatario, e chissà che non donino un po’ di pace a chi é già contento di una fetta di pandoro senza zucchero a velo…

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. Paroledipolvereblog ha detto:

    ❤💖❤💖❤

  2. pikaciccio ha detto:

    stupende parole che lasciano il segno

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie di cuore+

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie mille! Passo subito :))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.