Immagine egocentrica per il mio compleanno

E con oggi sono ben 19. Strano. Mi sembra ieri che ho iniziato a dire al mondo di essere maggiorenne. Ieri che ho cominciato a sentirmi grande davvero. Ieri che ho festeggiato per la prima volta con le amiche, ed è stato come volare ad un metro da terra, perché i compleanni mi mettono un’ansia sovrumana. Anche oggi. Sono ansiosa anche oggi, e perché? Ho forse paura, paura che qualcosa vada storto, paura che le mie aspettative vengano demolite pezzo dopo pezzo, paura che manchi qualcuno di importante. È strano compiere gli anni, forse per me lo sarà sempre. Ma i diciotto erano qualcosa di speciale, qualcosa di cui non potevo non parlare, una specie di evento nella vita delle persone. I 19 non sono niente. Un numero. Sono un gradino per me, più alto degli altro 364 gradini dell’anno. Ma per gli altri è un’occasione, di cenare fuori e di comprare un regalo. Niente di più. I 19 anni non li applaude nessuno, nessuno spara in cielo fuochi d’artificio, nessuno affitta discoteche o stappa lo spumante. I 19 anni si festeggiano in silenzio. O sbaglio? Sarà che ho sempre festeggiato nell’ombra, e per chiedere agli altri di esserci ho sempre scritto e riscritto uno spropositato numero di messaggi: non andava mai bene, una volta una supplica, un’altra volta un invito formale, un’altra volta ancora un accenno fuorviante. Non sono brava con queste cose. Fosse per me, i compleanni nemmeno esisterebbero. E doversi preoccupare di prenotare un tavolo, e dove?, quando?, con chi?, a fare cosa? Troppe domande. Vado in crisi. Eppure questi 19 erano un po’ anche una prova. Chi c’era ed è rimasto, ci sarà anche stasera, seduto a quel tavolo. Sarà piacevole. Lo so, nonostante l’ansia, nonostante il pensiero che ancora non ho deciso come vestirmi, nonostante non sappia neanche che cosa mangiare. Un dilemma continuo, che il giorno del mio compleanno esplode. Sarà in fondo un giorno come un altro. Conosco già il regalo di mamma e papà. L’ho anche trovato, nascosto nell’armadio. Non volevo, davvero. Ma i miei istinti curiosi mi hanno spinto a guardarlo alla luce, a cercare un prezzo su internet, ad essere ancora più grata di prima, e più felice di vivere da diciannove anni con la mia famiglia. Il regalo delle amiche è un segreto. Non so che cosa possa essere, non ne ho nemmeno idea. Non m’importa. Non m’importa più di niente, voglio solo che arrivi il momento degli auguri, voglio poterle ringraziare per essere venute, perché non conta la spesa o il cibo o il tipo di birra, per me conta che siano qui, accanto a me, anche per quegli anonimi 19 anni che nessuno racconta.

[5/11, 10:32] Lalla: Non stai organizzando l’evento dell’anno con un giudice che ti giudica il posto
[5/11, 10:32] Lalla: Noi veniamo volentieri per la tua compagnia
[5/11, 10:33] Lalla: Quindi non avere ansia per il posto quello non conta niente
[5/11, 10:33] Lalla: L’importante è che ci siamo noi e te

È in fondo merito suo, di tutto. È merito suo se trovo sempre coraggio, se supero le mie incertezze, se riesco a prendere delle decisioni anche quando vorrei solo rimandare. È merito suo se tante altre persone ci tengono a me. Certo, chi più chi meno. Ma è così bello trovare delle conferme, sapere che qualcuno non si perderebbe il tuo compleanno nemmeno se il giorno dopo si dovesse svegliare alle sei. Ho voluto festeggiare con chi mi ha dato tanto, con chi ha visto i miei 17 anni diventare 18, anche da lontano, ma verso sera mi ha scritto un messaggio che ha colmato ogni assenza. Chissà chi altro si ricorderà di me. Chi si domanderà perché questo 6 novembre sia così familiare. Chissà chi dimenticherà di farmi gli auguri. E in quanti ancora non hanno avuto modo di segnarlo in agenda. Ecco perché sarà un giorno come gli altri. Andrò a lezione all’università. Mangerò un panino a pranzo. Prenderò l’autobus. E forse, in tutto questo, troverò il coraggio di descrivere questo anno alle persone amiche, sotto una foto da pubblicare sui social, una sola, semplice, scura:

Cosa sono 19 anni, quando esattamente un anno fa contavo i giorni sul calendario ai miei 18? niente fuochi d’artificio, solo una cena; niente folle, solo pochi amici; poi in due balzi l’ultimo anno al liceo, gli esami, la patente, l’estate, l’università; gente che resta, gente che arriva; promesse da districare; si era detto che tanto i numeri non ti cambiano la vita, ma se il caso vuole, dopo un anno il tuo mondo potrebbe anche ruotare all’incontrario; in fondo restano solo le parti migliori della storia: restano come anche le fotografie non sbiadiscono mai.

E niente, auguri a me.

45 commenti Aggiungi il tuo

  1. Paroledipaola ha detto:

    AUGURI❤❤❤❤

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie mille! 😘

  2. kikkakonekka ha detto:

    Bel gruppetto di amiche, è bello vedere che anche con la fine del liceo abbiate potuto e siate riuscite a rimanere in contatto, ti assicuro che spesso non è facile.
    Buon compleanno.

    PS Scusa Penny, ma se non ricordo male tu compi oggi gli anni., esatto?

    1. ehipenny ha detto:

      È vero, non è facile, ci si vede così tanto di meno… a volte manca in effetti… ma eravamo un bel gruppo e abbiamo deciso di mantenerlo il più possibile come prima 🙂
      Grazie mille per gli auguri! Si, ricordi bene è esattamente oggi 😉

  3. Liza ha detto:

    Ehi cucciola tanti auguri
    😙😙😙😙😙

    1. ehipenny ha detto:

      Ma grazie! 😘😘😘

  4. Vittorio ha detto:

    auguri e benvenuta al diciannovesimo piano della tua vita
    🙂

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie di cuore! 💚

  5. "Perseide" ha detto:

    Che nell’età! ❤️ augurissimissimi da Cate! 🤗🤗🤗🤗🎉

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie infinite davvero! ❤❤

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie di cuore! 💚

  6. Eh si… Questi sono anni intensi ma meravigliosamente meravigliosi 😀 Tanti Auguri e Buona Vita! 🙂

    1. ehipenny ha detto:

      Concordo! Grazie di cuore! 💚

  7. Sarà in fondo un giorno come un altro … oh si … certamente,
    e non può che essere così.

    Come un altro del periodo attuale della tua vita, perché a 20, 40, 60 anni la vita non è esattamente la stessa, cambiano le proporzioni dei vari ‘componenti’ …
    goditi il momento attuale pur con tutte le sue insicurezze ed i suoi dubbi.

    Auguriiiiii 🙂

    1. ehipenny ha detto:

      Lo farò, intanto ti ringrazio di cuore del pensiero, e lascia dire che la torta la adoro 😍

  8. Miss E. ha detto:

    Ma tanti auguriiiiii

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie di cuore! 😘😘

  9. Vittorio Tatti ha detto:

    Auguri 🙂

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie infinite! :))

  10. Erik ha detto:

    Augurissimi Penny!!!!!

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie di cuore davvero! 💙

      1. Erik ha detto:

        cuore blu, sangue blu?? 🙂

      2. ehipenny ha detto:

        Cuore blu, perché mi piace il blu 😎

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie di cuore! 😘😘

  11. Silvia ha detto:

    Tanti cari auguri 🙂

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie mille davvero! ❤

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie di cuore! 😘

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie grazie! 💚

  12. loredana ha detto:

    Auguri ❤️. Hai la stessa età della mia nipotina.

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie infinite! Che bellezza 😍

  13. Emozioni ha detto:

    Tanti, tantissimi auguri, cara Penny❤️🎉🎉🎉🎉🥂

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie di cuore! Perdona il ritardo 😘

  14. Hell-GengisJokerBaneKhan ha detto:

    AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie ade! 😊

  15. Tantissimi Auguri Cara Penny, mi scuso per il ritardo un bacione .

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie mille davvero! 😘

  16. fulvialuna1 ha detto:

    Arrivo tardisimo!!!!
    Ma accetta i miei più affettuosi auguri.
    Buon compleanno e buona vita Penny!
    Che belle che siete.

    1. ehipenny ha detto:

      Ma certo che li accetto, ma ti pare! Grazie di cuore per tutto 😘

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.